Esaote presenta al congresso Sirm 2024 di Milano il nuovissimo MyLab™E80 

Un dispositivo ecografico della serie E, ideato per professionisti che devono affrontare casi clinici più complessi

Esaote ha presentato al mondo radiologico il nuovo dispositivo ecografico MyLabTME80 in occasione del 51° Congresso SIRM2024 (ALLIANZ Mico Congress Centre di Milano – Stand I-03), che per la prima volta ha riunito le tre società scientifiche dell’area radiologica (SIRM, AIMN, AIRO), nel primo congresso congiunto dal titolo “The next generation”.

Ulteriore passo avanti in termini di innovazione, MyLabTME80 è il primo ecografo della nuovissima serie E di Esaote. La E parla di Expertise, indica una serie di dispositivi pensati per professionisti che devono affrontare casi clinici più complessi, per i quali la certezza diagnostica e l’efficienza clinica hanno un ruolo determinante.

Questo ecografo riesce a garantire una gestione intuitiva del flusso di lavoro e grazie a funzionalità di automazione avanzate con l’IA, mira a velocizzare le operazioni ripetitive e semplificare le funzioni complesse, permettendo al medico di approfondire l’esame sulla base di immagini con un altissimo livello di informazioni. Il sistema è inoltre dotato di tecnologia fusion imaging e consente la valutazione di malattie epatiche e lesioni mammarie.

MyLabTME80 integra le funzioni di Augmented InsightTM del MyLabTMX90 e offre all’utente la possibilità di scegliere tra un pannello di controllo tradizionale e uno “touch”, in continuità con la scelta innovativa introdotta con la Serie A.

«MyLab™E80, agile e veloce, affidabile e con funzionalità avanzate, versatile e mobile – dichiara Mariagrazia Bella, direttore Marketing Italia – incarna la nostra nuova vision nell’ambito del costante impegno a fornire un’assistenza sanitaria di alta qualità. Per questo abbiamo migliorato la riproducibilità, l’efficienza e l’accuratezza diagnostica dei nostri ecografi. MyLab™E80 è progettato per adattarsi a qualsiasi ambiente sanitario. Con cinque connettori per sonde e configurazioni personalizzate, è ideale sia nelle pratiche di routine che in quelle avanzate. Il supporto della batteria consente la scansione autonoma a piena potenza, mentre il moderno touch panel semplifica le procedure di pulizia, garantendo l’adattabilità anche negli ambienti più esigenti».

MyLabTME80 completa il rinnovamento delle gamma di ecografi sviluppati da Esaote insieme a MyLabTMX90, MyLabTMA70 e MyLabTMA50. Coerentemente con la nuova brand identity e il payoff “Health with Care”, Esaote conferma propria mission e il senso di cura ed empatia con cui affronta il lavoro quotidiano, per migliorare il benessere delle persone. www.esaote.com

Il gruppo Esaote è leader nell’imaging medicale (ecografia, risonanza magnetica, software per la gestione del processo diagnostico). Alla fine del 2023 il gruppo conta 1.250 dipendenti, metà dei quali in Italia. Con sedi a Genova e Firenze e proprie unità produttive e di ricerca in Italia e nei Paesi Bassi, Esaote è presente in più di 100 Paesi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here