Elezioni amministrative: i Comuni al voto, come e quando votare e i candidati sindaco nella provincia di Genova

Si vota nella giornata di sabato 8 giugno dalle ore 15 alle ore 23 e domenica 9 giugno dalle ore 7 alle ore 23

Sono 39 i Comuni che eleggeranno sindaco e consiglio comunale in provincia di Genova in queste elezioni amministrative 2024, sui 125 totali in Liguria (53,4%), in programma l’8 e il 9 giugno insieme alle Europee. Solo Rapallo è sopra i 15 mila abitanti (l’eventuale turno di ballottaggio si terrà il 23 e 24 giugno).

Si vota nella giornata di sabato 8 giugno dalle ore 15 alle ore 23 e domenica 9 giugno dalle ore 7 alle ore 23.

Nei comuni sotto i 15 mila abitanti dove è stata presentata una sola lista, il sindaco è eletto se avrà riportato un numero di voti validi non inferiore al 50% dei votanti e il numero dei votanti non sia stato inferiore al 40% degli elettori iscritti nelle liste elettorali del comune.

Come si vota nei Comuni sotto i 15 mila abitanti

Si vota con una sola scheda per eleggere sia il sindaco sia i consiglieri comunali. Sulla scheda è già stampato il nome del candidato sindaco, con accanto il contrassegno dell’unica lista che lo appoggia. Il voto si esprime tracciando un segno sul contrassegno della lista o sul nominativo del candidato sindaco. Non è possibile votare per un candidato alla carica di sindaco diverso da quello collegato alla lista. I voti conseguiti dal candidato alla carica di sindaco sono attribuiti alla lista ad esso collegata.

Per i comuni inferiori ai 5.000 abitanti si può esprimere la preferenza per un candidato al consiglio comunale, scrivendo il cognome nella apposita riga affiancata al simbolo della lista.

Per i comuni compresi tra 5.000 e 15.000, si possono esprimere una o due preferenze per i candidati al consiglio comunale. Nel caso siano due, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l’annullamento della seconda preferenza.

Viene eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.
In caso di parità di voti tra due candidati si tornerà a votare per questi ultimi domenica 23 giugno – dalle 7 alle 23 – e lunedì 24 – dalle 7 alle 15 (ballottaggio). Anche in questo caso risulterà eletto chi dei due avrà ottenuto più voti. In caso di ulteriore parità viene dichiarato eletto il più anziano.

Una volta eletto il sindaco viene anche definito il consiglio: alla lista che appoggia il sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili, mentre i restanti seggi saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

Come si vota nei Comuni sopra i 15 mila abitanti

Si vota su una sola scheda, nella quale saranno già riportati i nominativi dei candidati alla carica di sindaco e, sotto ciascuno di essi, il simbolo o i simboli delle liste che lo appoggiano.

1) Si può tracciare un segno solo sul simbolo di una lista, assegnando in tal modo la propria preferenza alla lista contrassegnata e al candidato sindaco da quest’ultima appoggiato.

2) Si può tracciare un segno sul simbolo di una lista, tracciando contestualmente un segno sul nome di un candidato sindaco non collegato alla lista votata: così facendo si ottiene il cosiddetto ‘voto disgiunto’.

3) Si può tracciare un segno solo sul nome del candidato sindaco, votando così solo per il candidato sindaco e non per la lista o le liste a quest’ultimo collegate.

Ogni elettore può esprimere, nelle apposite righe affiancate al simbolo della lista, uno o  due voti di preferenza, scrivendo il cognome di non più di due candidati compresi nella lista da lui votata. Nel caso di  espressione  di  due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso  diverso  della stessa lista, pena l’annullamento della seconda preferenza.

È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno), altrimenti si andrà al ballottaggio.

Per esercitare il diritto di voto, gli elettori chiamati alle urne dovranno presentarsi ai seggi muniti di tessera elettorale e di uno dei seguenti documenti di identità: carta d’identità o altro documento d’identificazione munito di fotografia, rilasciato dalla pubblica amministrazione;
tessera di riconoscimento rilasciata dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, purché munita di fotografia e convalidata da un Comando militare;
tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, purché munita di fotografia.

Avegno
Margherita Ceravolo – Per Avegno le persone contano Margherita Ceravolo sindaco;
Franco Agostino Canevello – Avegno domani Franco Canevello Sindaco (sindaco uscente)

Bargagli
Francesco Massoli – Insieme per Bargagli

Borzonasca
Giuseppino Maschio – Rinnovamento e progresso nel Comune di Borzonasca (sindaco uscente)

Busalla
Loris Maieron – Insieme per Busalla (sindaco uscente);
Emanuele Odino – Busalla al centro

Campo Ligure
Giovanni Oliveri – Uniti per campo (sindaco uscente);
Andrea Pastorino – Ripartire

Campomorone
Giancarlo Campora
– Campomorone la nostra comunità (sindaco uscente)

Carasco
Massimo Casaretto – Lista civica Insieme per Carasco (sindaco uscente)
Boris Lorenzo Beronio – Progetto Carasco nel cuore

Castiglione Chiavarese
Vittorio Petrocco – Un nuovo domani a Castiglione;
Giovanni Collorado – Per Castiglione (sindaco uscente);
Eleonora Taddei – Ora si cambia

Cogorno
Gino Garibaldi – Rinnovamento per Cogorno (sindaco uscente);
Oriano Castelli – Obiettivo Comune

Coreglia Ligure
Ermano Noce – Per la nostra gente (sindaco uscente)
Elisabetta Lavezzo – Tutti insieme per Coreglia Ligure

Davagna
Ivano Chiappe – Davagna idee in Comune (sindaco uscente);
Maurizio Luoni – Davagna Di Tutti

Fascia
Marco Gallizia – Per Rinnovare (sindaco uscente);
Paolo Poggi – Il Faggio

Fontanigorda
Bruno Franceschi – Lavorare Insieme (sindaco uscente)

Gorreto
Domenico Morabito – Un futuro per Gorreto;
Paolo Saredi – Gorreto si rinnova;
Valentina Borin – La Scuola-Popolo padano-Noi pensionati attivi

Isola Del Cantone
Gian Luca Campora – Per Isola Insieme;
Natale Gatto – Impegno per Isola Del Cantone (sindaco uscente)

Lavagna
Gian Alberto Mangiante – Gian Alberto Mangiante per Lavagna (sindaco uscente)
Claudio Lapetina – Lavagna Insieme

Leivi
Gabriele Pisani – Tradizione e sviluppo;
Severino Demattei – Leivi Domani
Antonio Solari (detto Giorgio) – Forza Leivi

Lorsica
Alessandro Graziadelli – Lorsica verso il futuro (sindaco uscente)

Lumarzo
Guido Guelfo – Con Guido Guelfo per Lumarzo
Tomas Olcese – Rinascita Fontanabuona

Mele
Rodolfo Ferrante – Mele 2050;
Mirco Ferrando – Insieme Per Mele (sindaco uscente)

Mezzanego
Danilo Repetto – Danilo Repetto sindaco Tradizione e innovazione per Mezzanego (sindaco uscente)

Mignanego
Roberto Arundine – Mignanego Domani;
Michele Malfatti – Tu sei Mignanego

Moconesi
Giovanni Dondero – Insieme per Moconesi (sindaco uscente);
Elio Ugolini – Con noi per Moconesi in azione

Moneglia
Claudio Magro – Il Faro (sindaco uscente);
Luigi Rollandi – Moneglia di tutti

Montebruno
Caterina Barbieri – Voliamo in alto a Montebruno

Ne
Francesca Garibaldi – Cambia con Ne (sindaco uscente);
Riccardo Cartosio – Per la Val Graveglia

Neirone
Stefano Sudermania – Lista Civica Neirone (sindaco uscente);
Rita Stasi – Progetto Neirone

Rapallo
Armando Ezio Capurro – Per Rapallo il gabbiano – Noi per Capurro – Progetto Rapallo 2024 – Circolo via della Libertà;
Andrea Carannante – Unione Popolare – Libera Rapallo;
Francesco Angiolani – Pdi-Partito Democratico – Scegliamo Rapallo;
Elisabetta Ricci – Noi per Ricci sindaco – Con Bagnasco Forza Italia – Fratelli D’italia;
Marco Casella – Udc-Libertas

Recco
Andrea Brunelli – Finalmente Recco;
Dario Capurro – Impegno Per Recco;
Carlo Gandolfo – Lista Per Recco (sindaco uscente)

Rezzoaglio
Massimo Fontana – Fare;
Marcello Roncoli – Crescere (sindaco uscente)

Rossiglione
Katia Piccardo – Insieme per crescere Rossiglione (sindaco uscente);
Mauro Marcucci – Rossiglione nel cuore

Santa Margherita Ligure
Guglielmo Caversazio – Uniti per Santa-Caversazio sindaco;
Emanuele Cozzio – Cozzio sindaco

Santo Stefano D’Aveto
Roberto Pareti – Progetto Val D’Aveto;
Giancarla Armerini – Insieme per Santo Stefano D’Aveto

Savignone
Mauro Tamagno – Idea Savignone e frazioni (sindaco uscente)
Antonio Bigotti – Savignone viva Antonio Bigotti sindaco

Serra Riccò
Giovanna Lavagetto – Vivere bene a Serra Riccò;
Angela Negri – Siamo Serra Riccò (sindaco uscente)

Sori
Marco Visca – Ancora per Sori
Ottavio Carlo Casaleggio – Vivere Sori

Tiglieto
Marica Vasone – Assieme per Tiglieto
Maurizio Oliveri – Continuare a cambiare

Tribogna
Marina Garbarino – Volta pagina rinnova Tribogna (sindaco uscente);
Mariagrazia Oliva – Tribogna Futura

Uscio
Giuseppe Garbarino – Uscio di tutti coraggio e trasparenza (sindaco uscente);
Roberto Aloia – Uscio in poche parole;
Rachele De Maio – Sol.Sal.Vi. Uscio

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here