Domani a Palazzo Ducale incontro “Benessere donna” con gli specialisti Asl 3

Organizzato dal Dipartimento educazione a corretti stili di vita e programmi di comunità Asl3 in collaborazione con Federsanità Anci Liguria

Domani, mercoledì 19 giugno alle ore 8.30 a Palazzo Ducale sede Federsanità – Anci (sala Piccardo – quarto piano) si terrà l’evento “Benessere donna” in collaborazione con gli specialisti di Asl 3.

L’incontro aperto alla cittadinanza è organizzato dal Dipartimento Educazione a Corretti Stili di vita e Programmi di comunità Asl3 in collaborazione con Federsanità Anci Liguria, in occasione dell’open day sulla prevenzione al femminile promossa dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda).

«Nell’area metropolitana genovese – spiega Gianni Testino, direttore del Dipartimento Educazione a Corretti Stili di vita e Programmi di comunità Asl3 – nel periodo pre-covid il 32% delle donne fra i 50 e i 59 anni e il 50% fra i 60 e i 69 anni soffriva di una patologia; mentre il 12% tra i 50 e i 59 anni e il 27% fra i 60-69 anni era affetta almeno da due patologie. Attualmente non siamo ancora in possesso di dati aggiornati, ma le stime prevedono un peggioramento del quadro. È opportuno pertanto impostare percorsi declinati sui corretti stili di vita, anche in presenza di patologie già in atto, al fine di contrastare questa tendenza. Così come è già accaduto per la diagnostica e la farmacoterapia anche i programmi di prevenzione e promozione della salute per essere efficaci devono essere modellati in rapporto alle caratteristiche del sesso femminile».

Tra i temi trattati domani dagli specialisti Asl3: prevenzione tumore al seno e diagnosi precoce, alcol e stili di vita, circonferenza addominale e metabolismo, novità nella terapia ormonale sostitutiva in menopausa, prevenzione neurologica, fibromialgia e osteoporosi, cura della pelle. Nell’ambito dell’incontro è previsto anche l’intervento dell’Associazione Italiana Donne Medico.

Moderano l’incontro Nicoletta Gandolfo, direttore del Dipartimento Immagini e coordinatore Breast Unit Asl3, e Tiberia Boccardo, direttore Dipartimento di Prevenzione Asl3.

L’incontro è aperto alla cittadinanza fino a esaurimenti posti. Qui il programma completo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here