Arte Savona mette in vendita due alloggi di pregio inutilizzati a Noli

Arte stima ricavi per circa 440mila euro che verranno reinvestiti in manutenzione straordinaria e recupero di alloggi sfitti a Savona

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Edilizia e alle Politiche abitative Marco Scajola, ha autorizzato il programma per la cessione di alloggi di pregio di Arte Savona e il correlato piano di riutilizzo dei relativi introiti concordato con i sindacati inquilini.

Gli appartamenti ritenuti di pregio, in quanto hanno un valore minimo al mq superiore al limite stabilito di 2.229,68 euro, si trovano nel Comune di Noli. Arte Savona stima ricavi per circa 440mila euro dalla loro cessione, fondi che verranno reinvestiti totalmente per una serie di interventi di manutenzione straordinaria e recupero di alloggi sfitti nel Comune di Savona, poiché in quello di Noli l’Azienda non possiede altre unità immobiliari oltre a quelle messe in vendita. I due alloggi sono attualmente inutilizzati e risultano di complessa gestione economica e assegnazione per possibili inquilini visti i costi dovuti alla zona di locazione.

“Un’altra operazione strategica che ci consentirà di avere risorse fresche da reinvestire immediatamente – dichiara l’assessore regionale Marco Scajola -. Per garantire un aiuto concreto a chi ne ha bisogno abbiamo ritenuto più utile la vendita piuttosto che la conservazione di questi due alloggi di pregio attualmente inutilizzati ed economicamente troppo dispendiosi per l’Azienda o per possibili assegnatari. Questa iniziativa va a sommarsi al piano vendite e riutilizzo dei fondi introitati, da 6,7 milioni di euro, approvato a fine maggio. La Regione Liguria, in questo caso insieme ad Arte Savona, sta operando quotidianamente per reperire risorse utili al miglioramento del proprio patrimonio edilizio e andare, dunque, incontro all’esigenza abitativa dell’utenza. Con i fondi ricavati da questo piano proseguiremo nell’importante programma di recupero e manutenzione alloggi che stiamo portando avanti su tutto il territorio savonese”.

Gli alloggi in oggetto sono ubicati in un unico edificio, in via IV Novembre, rispettivamente al secondo e al terzo piano. Lo stabile ha, nel complesso, quattro piani fuori terra e uno seminterrato dove sono presenti due cantine di pertinenza in dotazione ai due appartamenti.

“Le due abitazioni saranno disponibili sul mercato nel mese di luglio mediante avviso di asta pubblica – aggiunge l’amministratore unico di Arte Savona Alessandro Revello -. Ringraziamo gli uffici regionali per la celerità dimostrata nell’approvazione e confidiamo di avere, presto, a disposizione nuove importanti risorse da queste vendite per destinarle al recupero e alla manutenzione di alloggi di edilizia residenziale pubblica”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here