Stazioni Marittime: nel 2023 valore della produzione 29 milioni (+18,54%), utile a 1,7 mln

Record storico di volumi totali tra navi da crociera e navi traghetto con 4.048.777 passeggeri transitati

Stazioni Marittime: nel 2023 valore della produzione 29 milioni (+18,54%), utile a 1,7 mln

Ammonta a 1.702.086 euro l’utile netto registrato nel corso del 2023 da Stazioni Marittime spa. Il dato è stato approvato in data odierna dall’assemblea degli azionisti della Società.

Il valore della produzione, pari a 29.102.347 euro, è aumentato del 18,54% circa rispetto al 2022, mentre il cash flow si è attestato a circa 7,7 milioni di euro.

In primo luogo, occorre rilevare che il 2023 ha rappresentato il record storico di volumi totali tra navi da crociera e navi traghetto: i 4.048.777 passeggeri transitati hanno superato di circa 467.000 passeggeri (+13%) il 2010, ultimo anno record con i suoi 3.581.864 viaggiatori. Nel 2022 i passeggeri transitati dal Porto di Genova erano stati in totale 3.256.294: lo scorso anno stati 792.483 in più, pari a +24,34%.

Ma non solo: il 2023 ha registrato anche il record storico di crocieristi movimentati, superando di oltre 349.000 unità (+26%) il 2019, che con i suoi 1,35 milioni di passeggeri era stato l’ultimo anno record per le crociere a Genova.

Le 340 toccate nave hanno infatti portato 1.698.639 crocieristi, di cui 624.997 home port e 1.073.642 in transito, in forte incremento rispetto al 2022 (+617.461 passeggeri, pari a +57,11%).

Importante e maggioritaria la presenza di Msc Crociere, che nel 2023 ha portato nei terminal genovesi 258 toccate con oltre 1.350.000 passeggeri, consolidando sempre più la leadership del traffico crociere nel porto di Genova.

Di rilievo anche i numeri registrati da Costa Crociere, che ha scalato settimanalmente con una nave per l’intera stagione il Porto di Genova, portando un totale di 36 toccate e oltre 239.000 passeggeri.

Il numero dei passeggeri dei traghetti transitati nel Porto di Genova ha registrato un buon incremento, passando da 2.175.116 nel 2022 a 2.350.138 nel 2023 (+175.022 unità, pari al +8,05%). In particolare, la Sardegna ha registrato un incremento di quasi 93.000 passeggeri, la Corsica di circa 60.000, il Nord Africa di quasi 29.000.

Previsioni traffico 2024

Per il 2024 si prevede un contenuto incremento del traffico traghetti, con valori che si attesteranno su una percentuale del 2-3%.

Per quanto riguarda il traffico crociere, nel 2024 sono al momento previsti 307 scali con circa 1.500.000 di crocieristi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here