Skymetro, Rixi: «Via libera al decreto sui tempi di realizzazione»

Col via libera della Corte dei Conti alla registrazione del decreto Skymetro è stata definita la nuova tempistica

Skymetro, Rixi: «Via libera al decreto sui tempi di realizzazione»

«Col via libera della Corte dei Conti alla registrazione del decreto Skymetro è stata definita la nuova tempistica per la realizzazione dell’infrastruttura». Lo dichiara in una nota il deputato e viceministro ministro al Mit Edoardo Rixi.

Il decreto prevede l’aggiudicazione dei lavori entro giugno 2025, l’avanzamento del 50% entro marzo 2027 e l’ultimazione dell’intervento entro dicembre 2029.

«È stata fatta – commenta Rixi – un ulteriore passo avanti per un’opera sopraelevata che non interferirà con la viabilità ordinaria estendendo la rete metropolitana di Genova a valle del torrente Bisagno, dalla stazione FS Brignole a Molassana. Un progetto che porterà a un cambiamento significativo nelle abitudini di trasporto in Valbisagno».

L’assessore comunale alla Mobilità integrata e Trasporti Matteo Campora dice: «La registrazione del decreto Skymetro da parte della Corte dei Conti rappresenta un ulteriore, importante passo in avanti per il progetto dello Skymetro in Val Bisagno, di cui viene confermata la strategicità per la viabilità della valle, di Genova e di tutta la Città Metropolitana. Le nuove tempistiche definite dalla Corte dei Conti per la realizzazione dell’opera ci consentiranno di gestire ancora meglio l’iter amministrativo di questa importante infrastruttura, che riteniamo fondamentale per dotare la Val Bisagno di un sistema di trasporto pubblico moderno, efficiente e sostenibile».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here