Prefettura di Genova, insediata la cabina di coordinamento sul Pnrr

Per agevolare l’espletamento degli adempimenti da parte dei soggetti attuatori a livello territoriale

Oggi nella Prefettura di Genova, in videocollegamento con la Prefettura di Roma, si è tenuta la riunione di insediamento della cabina di coordinamento, per la definizione del piano d’azione per l’efficace attuazione dei programmi e degli interventi previsti dal Pnrr.

La riunione di insediamento è stata coordinata dal presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni che, per l’occasione, ha presieduto la cabina di coordinamento costituita presso la Prefettura di Roma. Alla stessa hanno preso anche il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e il ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di coesione e il Pnrr Raffaele Fitto.

Presso il Palazzo del Governo genovese, alla presenza del prefetto Cinzia Torraco, si sono riuniti i componenti dell’organismo costituito nell’ambito territoriale e precisamente, i rappresentanti della Regione Liguria, della Città Metropolitana di Genova e dell’Anci.

La cabina di coordinamento si inserisce nel contesto dei processi di monitoraggio e di supporto all’attuazione degli interventi Pnrr già in atto ed è rivolta, in particolare, ad agevolare l’espletamento degli adempimenti da parte dei soggetti attuatori a livello territoriale, creando una maggiore sinergia tra scadenze ed adempimenti connessi con l’attuazione degli interventi Pnrr con le esigenze specifiche e le eventuali criticità operative che emergono dal territorio.

L’insediamento odierno ha riguardato tutte le cabine di coordinamento istituite ai sensi dell’art.9 del D.L. 19/2024 convertito dalla legge 56/2024.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here