Genova, slitta il protocollo per il collegamento porto-stazione FS

Lo ha annunciato il viceministro Edoardo Rixi al convegno organizzato sul tema dal Collegio ingegneri ferroviari italiani, in collaborazione con Rfi

Genova, slitta il protocollo per il  collegamento porto-stazione FS

Saltata stamattina a Genova la firma di un protocollo d’intesa tra Rfi, ministero delle Infrastrutture e Stazioni marittime per il nuovo collegamento ferroviario tra porto, ferrovia e aeroporto. Secondo quanto riferisce l’agenzia Dire lo ha annunciato il viceministro  Edoardo Rixi  al convegno organizzato sul tema dal Collegio ingegneri ferroviari italiani, in collaborazione con Rfi.

«Dovevamo firmare un protocollo, ma siccome mancano alcuni pareri amministrativi – ha spiegato Rixi – ci prendiamo altre due settimane di tempo in modo da garantire la massima trasparenza del procedimento. Si farà un altro comitato, si acquisiranno i pareri e si firmerà il protocollo. Sono le procedure che seguiamo normalmente, non credo che dobbiamo cambiare la procedura. Mi sono già scontrato anche pubblicamente con gli enti sull’eccessiva farraginosità di alcune procedure, ma è evidente che in questo momento dovremo spingere sull’acceleratore fino a un certo punto».

Vincenzo Macello, vicedirettore generale di Rfi, ha precisato che «Il nuovo accesso con scale mobili e ascensori a Genova Marittima connetterà le banchine della stazione di Genova Principe Sotterranea e il Terminal Crociere. In questo modo gli spostamenti delle persone saranno facilitati, anche grazie all’abbattimento completo delle barriere architettoniche ancora presenti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here