Formazione, convenzione tra Accademia italiana della Marina Mercantile e ministero della Difesa

Per fornire ai volontari congedati nuove e qualificanti opportunità formative

Formazione, convenzione tra Accademia italiana della Marina Mercantile e ministero della Difesa

L’11 aprile, giornata nazionale del mare, è stata siglata dal nuovo direttore del I Reparto del Segretariato Generale della Difesa, dr. Lorenzo Marchesi, la convenzione con Fondazione Accademia italiana della Marina Mercantile. Scopo dell’accordo è fornire ai volontari congedati nuove e qualificanti opportunità formative erogate da un istituto di primordine, che vanta ampi riconoscimenti nazionali e internazionali.

L’accademia infatti offre alta formazione e training in ambito marittimo attraverso corsi Its e corsi brevi, che permettono di accedere a posizioni ad alto contenuto professionale e tecnologico e garantiscono tassi di occupabilità oltre il 90% dei partecipanti.

L’Ufficio per il sostegno alla ricollocazione professionale dei volontari congedati allarga così il proprio partenariato con il mondo del mare, che vede già coinvolte Confitarma e Assarmatori anch’esse legate alla Fondazione, insieme a diverse società di navigazione nazionali, che rappresentano un panorama unico di opportunità lavorative sia in ambito mercantile che crocieristico.

Il mondo del mare è infatti alla ricerca di numerose figure professionali e può garantire occupazione stabile e ben retribuita ai volontari congedati interessati a fare esperienze in ambito internazionale in un ambiente dinamico in cui ritrovare alcune delle caratteristiche relazionali già sperimentate durante il servizio nelle Forze Amate.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here