Centrale del Latte d’Italia: fatturato primo trimestre a 81,9 mln, utile netto +19,8%

Il margine operativo lordo si attesta a 7,3 milioni di euro, in linea rispetto al dato del 2023

Centrale del Latte d’Italia: fatturato primo trimestre a 81,9 mln, utile netto +19,8%

Il consiglio di amministrazione di Centrale del Latte d’Italia spa, terzo operatore italiano del mercato del latte fresco e a lunga durata, ha approvato i risultati del primo trimestre 2024.

La società ha registrato un fatturato pari a 81,9 milioni di euro, contro gli 81,8
milioni di euro dello stesso periodo dell’esercizio 2023, con una crescita del +0,1%.

Il margine operativo lordo (ebitda), al 31 marzo 2024, si attesta a 7,3 milioni di euro, in linea rispetto al dato registrato nel primo trimestre dello scorso anno, pari a 7,4 milioni di euro. L’ebitda margin è pari al 8,9%, anch’esso in linea con l’ebitda margin riportato nel primo trimestre del 2023.

Il risultato operativo (ebit), nel primo trimestre 2024, cresce del +17% ed è pari a 3,6 milioni di euro, rispetto ai 3,1 milioni di euro, registrati nello stesso periodo dell’esercizio precedente.

CLI registra, quale risultato ante imposte, 2,6 milioni di euro, rispetto ai 2,3 milioni di euro del primo trimestre dello scorso esercizio.

L’utile netto risulta pari a 1,9 milioni di euro, con una crescita del +19,8% rispetto a 1,6 milioni di euro al 31.03.2023.

L’indebitamento finanziario netto risulta in linea con quanto registrato nel corso del 2023, passando da -41,5 milioni di euro, al 31 dicembre 2023, a -41,2 milioni di euro, al 31 marzo 2024.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here