Borse europee in rosso

La chiusura dei mercati finanziari, i titoli in evidenza, lo spread Btp/Bund, le quotazioni del petrolio e del gas

I realizzi sui titoli dei comparto auto e banche e l’incertezza e sull’andamento dell’inflazione Usa hanno frenato i listini europei che hanno chiuso in rosso. Milano segna -0,64%, Madrid -0.04%, Londra -0,09%, Parigi -0,67%, Francoforte -0,23%. Spread Btp/Bund sui 128 punti (variazione +0,40%, rendimento Btp 10 anni+3,76%, rendimento Bund 10 anni +2,48%).

A Piazza Affari brilla Saipem (+3,99%) che ha annunciato questa mattina tre nuovi contratti in Angola da 3,7 miliardi di dollari. In coda Amplifon(-3,97%).

L’euro dollaro è a 1,085 (da 1,086 di ieri in chiusura). La divisa europea vale anche 169,49 yen (169,56), mentre il cross dollaro/yen è a 156,1 (155,12).

In calo il prezzo del petrolio: il Brent cede lo 0,63% a 83,18 dollari al barile, il Wti lo 0,57% a 78,85 dollari. Il gas naturale ad Amsterdam segna un rialzo del 3,6% a 32,9 euro al Mwh. L’oro è scambiato in calo dello 0,27% a 2.431,80 dollari l’oncia nel contratto spot.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here