Sciopero generale dei porti: domani a Genova la manifestazione nazionale

Le organizzazioni sindacali: “Per il rinnovo del contratto, per la difesa dei diritti e della dignità dei lavoratori”

Sciopero generale dei porti: domani a Genova la manifestazione nazionale

Si terrà domani, 5 aprile, a Genova la manifestazione nazionale in occasione dello sciopero generale dei porti italiani.

A partire dalle ore 8.30 è previsto il concentramento dei manifestanti a ponte Etiopia: a seguire il corteo raggiungerà la sede di AdSP a Palazzo San Giorgio.

«Nella città che ospita il più importante porto d’Italia daremo una dimostrazione di determinazione alle associazioni datoriali − commentano Enrico Poggi, segretario generale Filt Cgil Genova, Mauro Scognamillo, segretario generale Fit Cisl Liguria e Roberto Gulli, segretario generale Uiltrasporti Liguria – chiediamo il rinnovo di un contratto scaduto alla fine del 2023 e condizioni di lavoro dignitose. Siamo stanchi di sentire dichiarazioni in pompa magna sulla nostra portualità e poche parole su chi ogni giorno contribuisce a rendere questo Paese competitivo e attrattivo: invitiamo non solo i lavoratori, ma la cittadinanza intera a sostenere questa battaglia per fare ancora una volta partire da Genova un messaggio inequivocabile», concludono.

Contemporaneamente allo sciopero e per tutta la giornata del 5 aprile, notte compresa, tutti i varchi portuali della città saranno presidiati.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here