Porto di Genova, in estate il sollevamento della nuova Torre Piloti

Nel Waterfront di Levante in fase di completamento l'isola artificiale su cui verrà posizionato il traliccio di 65 m e la cabina di comando

Porto di Genova, in estate il sollevamento della nuova Torre Piloti

È in fase di completamento l’isola artificiale su cui sorgerà la nuova Torre Piloti del porto di Genova.

Nel Waterfront di Levante, il cantiere procede a pieno ritmo in quattro diverse aree contemporaneamente. Oltre all’isola artificiale, dove sono in corso le operazioni di jet grouting per consolidare il terreno, si sta lavorando sul fronte mare e nella palazzina che ospiterà gli uffici e i servizi dedicati al Corpo Piloti.

Nello specchio acqueo procede la realizzazione delle due banchine a protezione della torre. La banchina M1 è già ben visibile, mentre la banchina M2 sta prendendo forma, lasciando intuire il layout definitivo. A terra, è stata completata e collaudata la struttura del corpo servizi; si stanno smontando i ponteggi esterni e sono in corso di ultimazione le finiture all’interno dell’edificio.

Nel frattempo, presso il cantiere di Ponte Rubattino, sono in corso di assemblaggio le carpenterie metalliche che formeranno il traliccio alto 65 metri su cui si appoggerà la cabina di comando, anch’essa in fase di costruzione nelle stesse aree di cantiere. Una volta completati il traliccio e la cabina, verranno trasportati via mare fino al waterfront di levante, dove, questa estate come da cronoprogramma, verranno installati attraverso una complessa operazione di sollevamento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here