Fior d’Albenga, fino al 5 maggio installazioni, eventi e talk per celebrare la primavera

Torna anche il "Flowers Market 2024", tutti i weekend fino al 5 maggio, con erbe aromatiche, fiori in vaso e arredi per il verde

Fior d’Albenga, fino al 5 maggio installazioni, eventi e talk per celebrare la primavera

Parte Fior d’Albenga 2024, la nuova edizione della rassegna florovivaistica sarà protagonista della primavera dal 30 marzo al 5 maggio con “La magia continua”: questo il tema dell’edizione 2024 con installazioni floreali che aziende locali, enti, istituti scolastici e associazioni hanno dedicato alla letteratura e alla filmografia per bambini.

Ecco le dodici aiuole di questa edizione:

1.      Piazza San Michele – Comune di Albenga – Albenga Express – Harry Potter

2.      Piazza A. Doria – Comune di Albenga – Nottebus – Harry Potter

3.      Piazza IV Novembre – Comune di Albenga – Il laboratorio di botanica – Harry Potter

4.      Piazza Rossi – Istituto Comprensivo Albenga 1 – Scuola – La pozione nella boccetta – Alice nel Paese delle Meraviglie

5.      Porta Molino – Elfo Ente Ligure di Formazione – Il Signore degli anelli

6.      Viale Martiri della Libertà – Associazione il Viale – La Bella e la Bestia

7.      Piazza San Domenico – Rievocatori Ingauni – APS Fantasia

8.      Piazza Trincheri – Comune di Andora – Mary Poppins

9.      Piazza dei Leoni  – Caritas Diocesana di Albenga-Imperia – Kirikù e la strega Karabà

10.   Piazza del Popolo – Progetto 8 – soc. coop. A.R.L. Trilli – Peter Pan

11.   Piazza San Francesco – Istituto Secondario Superiore Giancardi-Galilei-Aicardi – Il Brucaliffo – Alice nel Paese delle Meraviglie

12.   Piazza Torlaro – Agriturismo Val Pennavaire – Alla ricerca della Valle Incantata

Oltre alle aiuole e installazioni a tema, tutti i weekend, giornate a tema a cura delle associazioni di categoria, talk dedicati all’agricoltura e floricoltura a cura di Liguria&Dintorni con il giornalista Stefano Pezzini in collaborazione con l’agenzia Mway Communication & Events, sulle eccellenze ingaune, notizie dal mondo floricolo in collaborazione con Flornews Liguria, laboratori per bambini e ragazzi a cura di Studio4Mani, Linda Castiglione e APS Cosa vuoi che ti legga e Casa Cultural, letture itineranti tra le aiuole – nel vagone di Albenga Express e nel Nottebus – showcooking di “Albenga in Tavola” e gli showcooking in collaborazione con la Cantina di Re Carciofo e lo chef Andrea Masala, le attività delle associazioni di categoria e dell’Associazione Antiche Vie del Sale, il Cocktail Contest a cura di tastee.it e tanti altri appuntamenti in collaborazione con le realtà locali.

Torna anche ilFlowers Market 2024, tutti i weekend fino al 5 maggio, organizzato dall’agenzia Mway Communication & Events in collaborazione con Comune di Albenga, Associazione Fior d’Albenga, e Associazioni di Categoria, volta a valorizzare maggiormente i prodotti floricoli e dove potrete trovare aromatiche, fiori in vaso e tante eccellenze, ma anche accessori, arredo verde e tanti buoni consigli per la cura domestica delle proprie piante.

“Fior d’Albenga parte con una nuova grande edizione per la quale ringrazio tutte le associazioni di categoria e le nostre aziende che hanno lavorato anche contro il tempo e il maltempo raggiungendo comunque il risultato che vediamo tutti, ” dichiara il presidente Giuseppe Rossi. “Vi invito a fare un giro per Albenga e visitare tutte le 12 aiuole che trovate nel centro storico, potrete scoprire fiori e piante differenti utilizzati nelle varie installazioni.

Assessore agli eventi Marta Gaia: “Anche quest’anno l’edizione 2024 di Fior d’Albenga sarà dedicata ai più piccoli e alle famiglie, ma siamo certi che in realtà coinvolgerà proprio tutti. “La magia continua”, come ci aveva promesso la torre animata nelle vacanze natalizie, e cosa c’è di più “magico” del treno di Harry Potter e lo scuolabus – che ha accompagnato a scuola tantissimi bambini albenganese – trasformato in Nottebus, per trasportare tutti nel fantastico mondo della fantasia, dei fiori e dei colori di Fior d’Albenga. Da Harry Potter ad altri film e cartoni per bambini a tema magico… viaggeremo insieme tra le storie vivendo straordinarie avventure. Anche quest’anno, grazie alla preziosa collaborazione di associazioni, commercianti, aziende e cittadini, sono stati organizzati laboratori ed eventi collaterali che coinvolgeranno sia i bambini che gli adulti. I fiori, gli aromi, i sapori e i colori racconteranno il territorio ingauno in ogni sua declinazione e, naturalmente, la sua magia. E non è finita qui! La magia del Nottebus continuerà anche dopo Fior d’Albenga e porterà laboratori e letture in diverse zone della nostra città per coinvolgere tutti i bambini della Piana e non solo”.

Vicesindaco Alberto Passino: “Grazie alla collaborazioni degli sponsor (economici e tecnici) dei commercianti, delle associazioni e dei privati cittadini Fior d’Albenga quest’anno è ancora più bella. Ringrazio anche tutto lo staff dell’ufficio tecnico e dell’ufficio turismo e lo staff dell’agenzia Mway Communication & Events per il prezioso e fondamentale supporto. È stato un lavoro di squadra ed è proprio questo che ci caratterizza e ci rende ancora più fieri dello straordinario risultato ottenuto. Albenga sta crescendo molto in termini turistici e Fior d’Albenga rappresenta senz’altro un evento attrattivo sia per gli allestimenti che, naturalmente e principalmente, per i fiori e le aromatiche che “coloreranno” per 40 giorni il Centro Storico. Un ringraziamento va all’Associazione Fior d’Albenga APS che in accordo con il Comune e data la durata dell’evento (dal 30 marzo al 5 maggio) ha previsto anche l’eventuale sostituzione di fiori e piante in modo che tutte le aiuole saranno belle e fiorite dall’inizio alla fine. Siamo certi che anche quest’anno visitatori da vicino e lontano verranno a visitare il nostro Centro Storico ancora più bello in questo periodo dell’anno e lo stupore che leggiamo in particolare negli occhi dei bambini che si fermano incantati di fronte alle aiuole e alle loro installazione, ci ripaga di tutti gli sforzi per realizzare questo straordinario evento”.

Sindaco Riccardo Tomatis: “Dopo i dinosauri e l’aereo del Piccolo Principe quest’anno siamo riusciti a portare addirittura un treno nel Centro Storico. Fior d’Albenga è un evento che porta una grande visibilità alla nostra città e alla sua produzione florovivaistica e, negli anni, è diventato sempre più coinvolgente con una grandissima partecipazione di pubblico proveniente da tutta Italia e non solo. La cosa più bella è lo sguardo e l’emozione dei bambini che restano incantati a guardare il treno che sarà accessibile a tutti i visitatori a partire da oggi. Un ringraziamento particolare va a agli sponsor (tecnici ed economici), ai commercianti, alle associazioni,  alle aziende e a  tutti coloro che hanno creduto e lavorato per rendere possibile, anche quest’anno, la magia”.

Fior d’Albenga è organizzato dal Comune di Albenga, Associazione Fior d’Albenga, Associazioni di categoria Cia, Coldiretti e Confagricoltura, Mway Communication & Events con il supporto di Muso Nazionale Trasporti La Spezia, Museo Nazionale Trasporti Sede Taggia, Dlf Albenga, TplLinea, Ruote D’epoca Riviera dei Fiori.

L’evento è patrocinato da Regione Liguria, Provincia di Savona e Camera di Commercio Riviere di Liguria e sponsorizzato da: Cerruti spa, Clinica San Michele, Coop Liguria, Banca di Caraglio, Vernazza Autogru, Autotrasporti Fenoggio, Maurizio Adamo Scavi Trasporti, Gino Spa, Peirano Vini di Pregio, RB Plant, Sagralea, Ops Group, Fitimex, Termotecnica Pericoli, Vigo, Bio Vio, 2T Incisioni, Comai noleggio, Associazione Tra le torri, Tipografia Bacchetta, Turco Silvestro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here