Al via la quarta edizione del Premio Festival dello Spazio di Busalla

Il tema del concorso è "Orizzonti condivisi: il percorso dell'inclusione sociale e delle pari opportunità nell'esplorazione spaziale"

Al via la quarta edizione del Premio Festival dello Spazio di Busalla

In vista dell’ottava edizione del Festival dello Spazio di Busalla, si apre il premio riservato a giovani under 35 che quest’anno avrà come tema “Orizzonti condivisi: il percorso dell’inclusione sociale e delle pari opportunità nell’esplorazione spaziale”.

I tre finalisti presenteranno i loro elaborati nell’ambito della rassegna ideata dal primo astronauta italiano, Franco Malerba, in programma a Busalla dal 27 al 30 giugno prossimi.

I partecipanti saranno invitati a esplorare le sfide e le opportunità legate all’inclusione sociale e alla parità di accesso nel campo dell’esplorazione spaziale, riflettendo sulle implicazioni di questa missione per l’intera umanità.

La giuria, che come sempre interpreta il carattere interdisciplinare del concorso, è composta ancora dagli immancabili Don Giuseppe Tanzella-Nitti, direttore della Scuola Internazionale Superiore per la Ricerca Interdisciplinare (Sisri) di Roma, e dalla “signora delle comete” Amalia Ercoli Finzi, tra le personalità più importanti al mondo nel campo delle scienze e tecnologie aerospaziali, ai quali quest’anno si aggiunge  Roberto Timossi, professore, studioso di logica, teologia e filosofia della scienza.

Il Premio Festival dello Spazio è aperto a giovani di nazionalità appartenente a paesi membri dell’Unione europea e dell’Agenzia spaziale europea, di età non superiore ai 35 anni e in possesso di un diploma universitario, anche triennale. Ogni candidato può partecipare con un solo elaborato originale, di estensione non superiore a 35mila caratteri spazi inclusi, redatto in lingua italiana o inglese, da inviare entro e non oltre lunedì 6 maggio all’indirizzo e-mail concorso@festivaldellospazio.com. Maggiori informazioni e regolamento completo sono disponibili sul sito ufficiale all’indirizzo www.festivaldellospazio.com/concorso-2024-orizzonti-condivisi/.

Il concorso è messo a punto dall’Associazione Festival dello Spazio in collaborazione con Sisri ed è patrocinato da Regione Liguria, Città Metropolitana di Genova e Comune di Busalla. Come detto, i tre elaborati selezionati come finalisti verranno presentati al Festival dello Spazio 2023 dai rispettivi autori, ai quali saranno offerti pernottamento e viaggio. Inoltre, saranno pubblicati sul sito www.festivaldellospazio.com e sui canali social ufficiali del Festival. Il primo premio del primo classificato consiste in un assegno di 1000 euro mentre al secondo e al terzo andranno due premi di 250 euro ciascuno.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here