Al galà “Lo sport a sostegno delle diverse abilità” raccolti 30mila euro per Fondazione Cometa Blu

L'evento di beneficienza organizzato dai Rotary genovesi ieri sera a bordo della nave Gnv La Suprema

Al galà “Lo sport a sostegno delle diverse abilità” raccolti 30mila euro per Fondazione Cometa Blu

Grandi Navi Veloci (Gruppo Msc) ha ospitato ieri sera a bordo della nave La Suprema il galà di beneficenza “Lo Sport a sostegno delle diverse abilità”, l’evento annuale ideato da Agostino Banchi e organizzato dai Rotary genovesi, con il patrocinio della Regione Liguria, a favore della Fondazione Cometa Blu.

Sulla scia del successo delle precedenti, la quarta edizione dell’iniziativa ha registrato il tutto esaurito con circa 300 partecipanti che hanno permesso di raccogliere 30mila euro destinati al finanziamento di attività occupazionali, progetti legati al tempo libero e percorsi di autonomia abitativa dedicati a bambini e ragazzi affetti da autismo e disabilità.

In passato, l’evento di beneficenza aveva permesso di finanziare alcuni progetti della Fondazione Cometa Blu, come ad esempio il “progetto weekend”, un ambizioso programma che consente ai ragazzi di sperimentare nuove attività senza genitori immergendoli in una dimensione di condivisione e amicizia.

Ad accogliere gli ospiti sulla nave di Gnvil comandante Salvatore Provenzano che, dopo un aperitivo di benvenuto, ha salutato tutti i presenti e dato il via all’evento. Durante la serata si sono susseguite numerose testimonianze di atleti legati al panorama genovese con l’obiettivo di sensibilizzare i presenti sulle potenzialità dello sport come elemento vitale e valido mezzo per il raggiungimento degli obiettivi di assistenza, tutela e autonomia per i ragazzi affetti da autismo. I Rotary genovesi hanno inoltre premiato per meriti sportivi il campione paraolimpico Andrea Modica.

Promotori del significativo evento, a cui hanno partecipato anche le famiglie e gli educatori di Cometa Blu con i loro ragazzi, sono undici Rotary Club, da sempre attivi nel sociale e per la serata rappresentati dal capofila Rotary Club Genova San Giorgio, presente con il past president, Agostino Banchi, il presidente, Chiara Antola e il presidente incoming, Lucia Aliverti. Il Rotary è un’associazione internazionale di donne e uomini imprenditori e professionisti che offrono il loro servizio attraverso iniziative di sviluppo economico e sociale, per rispondere ai bisogni di chi è meno fortunato e per favorire la pace.

Tra i sostenitori della manifestazione in qualità di main sponsor, oltre a Gnv, figura Banca Patrimoni Sella & C.

Durante il galà, infine, si è svolta una lotteria benefica, anch’essa in favore della fondazione Cometa Blu, con diversi contributi e premi speciali messi a disposizione dalla stessa Gnv e dagli sponsor Head Sport GmbH, Dall’acqua Bartolone (gioielleria) e Zeffirino (ristorante).

Gli altri sponsor dell’evento sono stati: National Cleaness, Airchef, Miracoli, Gate Gourmet, Unilever, Loacher, Bi Auto Group, Bindi, San Carlo, Pompadour, Segafredo, Broglia vini, Vigilanza Valbisagno.

Foto: Ragazzi della Fondazione CometaBlu – Alessandra Tommei Credit

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here