Redelfi, nel 2023 in forte crescita tutti i principali indicatori

Sempre più centrale la Business Unit Green

Redelfi, nel 2023 in forte crescita tutti i principali indicatori

Redelfi ha chiuso il 2023 con un valore della produzione pari a 11 milioni di euro, in netta crescita (+142%) rispetto a 4,5 milioni realizzato al 31 dicembre 2022. Tale valore risulta superiore anche in confronto al dato del piano industriale 2023-2026 che prevedeva un valore della produzione al 31 dicembre 2023 compreso tra 10,3 milioni e 10,5 milioni.

L’ebitda (margine operativo lordo) è pari a 5,1 milioni, in crescita del +200% rispetto a 1,7 milioni alla chiusura dell’esercizio precedente, con un ebitda margin pari al 46,3% (37,3% al 31.12.2022), superiore al dato del piano aggiornato 2023-2026, in particolare grazie alla performance della business unit Green, che prevedeva un valore dell’ebitda al 31 dicembre 2023 compreso tra 4,7 milioni e 4,9 milioni.

L’ebit è pari a 4,6 milioni, aumentato del 301% rispetto all’esercizio precedente (1,1 milioni) con ebit margin del 41,9% (25,2% al 31.12.2022). Il risultato netto è pari a 3,0 milioni (di cui 2,2 milioni di pertinenza del gruppo) dopo imposte pari a circa euro 1,3 milioni, con una significativa crescita rispetto al risultato netto di euro 0,3 milioni al 31.12.2022. La posizione finanziaria netta si attesta a 4,8 milioni, in aumento rispetto a 0,6 milioni al 31.12.2022 per effetto del prestito obbligazionario sottoscritto da Anthilia in data 14 aprile 2023 e degli investimenti effettuati nel corso dell’esercizio. Tale valore risulta, tuttavia, in miglioramento in confronto al dato del piano aggiornato 2023-2026, che prevedeva un valore della posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2023 compreso tra 5,6 milioni e euro 5,8 milioni.

Il consiglio di amministrazione di Redelfi ritiene le guidance del piano aggiornato 2023-2026, approvato il 11 dicembre scorso, ancora coerenti con le previsioni di sviluppo del business nei prossimi tre anni e pertanto non ha previsto un ulteriore aggiornamento delle stesse, le quali risultano quindi confermate.

Il management di Redelfi ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti di destinare l’utile della capogruppo – pari a 568mila euro – in parte a riserva legale, e in parte a utili portati a nuovo.

Davide Sommariva, presidente del consiglio di amministrazione di Redelfi spa, ha commentato: «Siamo molto soddisfatti dei risultati presentati e della crescita registrata in questo ultimo anno, superiore alle stime pubblicate a dicembre 2023. Questi numeri dimostrano non solo la forte motivazione del gruppo nel raggiungere gli obiettivi prefissati del Piano Industriale 2023-2026, ma anche la forte ambizione nel consolidare la posizione di Redelfi come operatore primario nel mercato internazionale del settore dei battery energy storage system stand-alone, rendendo la Business Unit Green sempre più centrale» .

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here