Recco, iniziati lavori di dragaggio e ripascimento spiagge per 500mila euro

Gli interventi si integrano con le opere che ridisegnano il nuovo waterfront

Recco, iniziati lavori di dragaggio e ripascimento spiagge per 500mila euro

Con l’insediamento del nuovo assessore ai lavori pubblici del Comune di Recco, Sara Rastelli, è stato dato un nuovo impulso al progetto di riqualificazione della costa, attraverso il dragaggio e il ripascimento della spiaggia centrale e quella dei Frati.

I lavori sono partiti all’inizio della settimana, con un investimento di 500mila euro, fondi ottenuti dal ministero della Protezione Civile attraverso la Regione Liguria. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è dare nuova veste all’area compresa tra il torrente Recco, via Assereto, via San Francesco e la spiaggia, con un importo totale di 3.342.000 euro.

«Per essere completo, il rinnovamento dell’intero waterfront ha necessità anche di una riqualificazione analoga della spiaggia. Che va rinnovata per essere integrata con il nuovo disegno del lungomare e soprattutto per intercettare le nuove esigenze e le nuove funzioni. Questo sarà un vanto per la città e un’attrazione per i visitatori. Trasformare il waterfront è una sfida per la città, per il futuro di Recco e per l’intera comunità», sottolineano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai lavori pubblici Sara Rastelli.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here