Orsero: nel 2023 ricavi +28,8%, utile netto +46%

Raggiunti tutti gli obiettivi delle guidance 2023. Proposto dividendo ordinario di 0,60 euro per azione (+71,4% vs 2022)

Orsero: nel 2023 ricavi +28,8%, utile netto +46%

Orsero conferma l’ottimo trend dei risultati di Gruppo per tutti gli indicatori economici e raggiunge gli obiettivi delle guidance finanziarie ed Esg 2023.

I ricavi netti, pari a € 1.540,8 milioni, sono in aumento del 28,8% rispetto ai € 1.196,3 milioni registrati nell’esercizio 2022, con un’ottima crescita della Bu Distribuzione (+33,1%), anche grazie all’apporto delle società francesi Blampin sas e Capexo sas.

L’adjusted ebitda, pari a € 107,1 milioni, evidenzia un netto incremento del 40,8%, e del 13,5% “like for like” rispetto a € 76,1 milioni dell’esercizio 2022, con un adjusted ebitda margin record, pari al 7,0%, in aumento di 59 bps rispetto all’esercizio 2022. Questo risultato ha beneficiato in primis di un miglioramento organico grazie alle condizioni particolarmente positive del mercato delle banane rispetto al trend storico e al migliorato mix prodotti, nonché al più volte evidenziato apporto delle acquisite francesi.

L’adjusted ebit pari a € 72,8 milioni, cresce del 59,3% rispetto ai € 45,7 milioni conseguiti nel FY 2022.

L’utile netto adjusted evidenzia un risultato positivo di € 54,0 milioni rispetto a € 36,9 milioni registrati nell’esercizio 2022, con una notevole crescita di € 17,0 milioni (+46,0%). L’utile netto si attesta a € 48,1 milioni con un considerevole incremento di € 15,7 milioni (+48,3% circa) rispetto ad un utile di € 32,5 milioni registrato nell’esercizio 2022.

Il patrimonio netto totale è pari a € 238,5 milioni con un incremento di € 37,0 milioni al 31 dicembre 2022.

La posizione finanziaria netta è pari a € 127,8 milioni al 31 dicembre 2023 rispetto a € 67,4 milioni al 31 dicembre 2022, dei quali le passività Ifrs 16 sono pari a € 60,8 milioni (€ 41,6 milioni nel 2022).

Il consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all‘Assemblea degli azionisti un dividendo ordinario di 0,60 euro per azione (+71,4% vs 2022), per un dividendo lordo complessivamente pari a circa 10.158 migliaia di euro. È previsto che lo stacco della cedola venga effettuato il 13 maggio 2024, con record date il 14 maggio 2024 e pagamento a partire dal 15 maggio 2024.

Raffaella Orsero, ceo di Orsero, ha commentato: “Il Gruppo ha concluso l’esercizio 2023 raggiungendo risultati molto significativi, permettendoci di centrare pienamente le previsioni di Financial Guidance riviste a rialzo in corso d’anno, grazie alla brillante performance del core business che ha visto l’attività distributiva generare ottimi risultati nel corso dell’intero esercizio e il comparto shipping andare verso una graduale normalizzazione rispetto al 2022 e alla prima parte del 2023. La BU Distribuzione ha beneficiato in maniera rilevante dell’apporto del prodotto banana, storicamente connotato come commodity, e che ha vissuto di un contesto di mercato molto favorevole, nonché delle acquisizioni in Francia di Capexo e Blampin e delle decisioni strategiche che vedono l’ampliamento del portafoglio prodotti ad alto valore aggiunto e a migliore reddittività. Questa strategia ci ha consentito di raggiungere una dimensione di Gruppo, che vogliamo mantenere come base per la crescita negli anni a venire. Da ultimo, anche sotto il profilo dell’Esg Guidance, il Gruppo ha rispettato e superato le metriche prefissate per il 2023, costituendo un ulteriore avanzamento nell’esecuzione del Piano strategico di sostenibilità”.

Matteo Colombini, co-ceo e cfo di Orsero, ha aggiunto: “Gli ottimi risultati del 2023 sono il frutto di un progetto industriale sviluppato nel corso degli ultimi anni che è stato volto a creare un leader europeo nel comparto del fresh produce con un portafoglio di prodotti diversificato e a valore aggiunto, esposizione contenuta ai prodotti commodities e ben bilanciato nei canali di vendita e nelle geografie servite. Il tutto è stato fatto mantenendo un’attenzione particolare alla solidità della struttura finanziaria e patrimoniale del Gruppo e alla corretta remunerazione dei nostri azionisti. Il Gruppo Orsero è oggi una realtà agile e profittevole con un posizionamento di mercato ed un bilancio che consentono di guardare concretamente a futuri step di crescita. Un grazie particolare per i risultati raggiunti va alle persone che formano parte del Gruppo da molti anni e a quelle che si sono unite alla squadra recentemente; le persone sono per Orsero il centro del progetto industriale”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here