Garante regionale degli anziani, lunedì in Commissione la proposta di legge di Muzio

"La tutela dei diritti degli anziani e la valorizzazione del loro contributo sociale è di fondamentale importanza nella regione con l'età media più alta d'Europa"

Garante regionale degli anziani, lunedì in Commissione la proposta di legge di Muzio

Lunedì prossimo, 4 marzo, inizierà in Prima Commissione l’esame della proposta di legge regionale a firma del consigliere Claudio Muzio, capogruppo di Forza Italia, finalizzata all’istituzione del Garante degli anziani in Liguria.

Il testo presentato da Muzio si compone di 10 articoli e assegna al Garante, che sarà eletto dal Consiglio regionale, funzioni di vigilanza, di controllo e di promozione di iniziative finalizzate al miglioramento della qualità della vita delle persone anziane, alla loro inclusione sociale, alla tutela del loro diritto alla salute e all’assistenza socio-sanitaria.

La proposta di legge prevede inoltre l’istituzione di un’apposita Commissione consultiva del Garante, che sarà chiamata ad esprimere pareri e formulare proposte. La Commissione, di nomina dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, sarà composta da quattro rappresentanti delle forze sociali con comprovata esperienza nel settore del volontariato a sostegno della terza età.

«La tutela dei diritti degli anziani e la valorizzazione del loro contributo sociale alla nostra comunità – dichiara Muzio – è di fondamentale importanza in un territorio come quello della Liguria, tanto più alla luce della recente pubblicazione dei dati Eurostat relativi all’anno 2023, che mostrano come la nostra sia la regione con l’età mediana più alta di tutta l’Unione Europea».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here