Chiavari, in arrivo nuove telecamere in circonvallazione

Saranno installate tra piazza Nassiriya e la rotonda di via Entella: costo complessivo 130 mila euro

Chiavari, in arrivo nuove telecamere in circonvallazione

Via libera della giunta di Chiavari al potenziamento del sistema di videosorveglianza comunale.

È stato approvato il progetto di fattibilità tecnico economica per l’installazione di 16 telecamere e un lettore targhe nel tratto di circonvallazione compreso tra piazza Nassiriya e la rotonda di via Entella. Sei i punti in cui verranno posizionati i nuovi dispositivi, tra corso Lima, viale Devoto, salita Ceive, salita Castello e salita Gianelli. Il costo totale dell’intervento è di 130 mila euro.

«Un investimento importante in grado di rafforzare il senso di sicurezza percepito dalla cittadinanza e contrastare, con maggiore efficacia, illeciti e fenomeni di degrado urbano. Abbiamo presentato richiesta di cofinanziamento, pari al 50%, al ministero dell’Interno a seguito del decreto del 20 dicembre 2023. Il progetto è stato trasmesso anche alla Prefettura per l’approvazione da parte del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica», spiega l’assessore alla Polizia Locale, Paolo Garibaldi.

«Il nostro sistema di videosorveglianza copre in modo uniforme la città, dal lungomare ai quartieri. In totale sono 378 le telecamere e 16 i lettori Anpr gestiti dalla centrale di controllo della Polizia Locale Con questo progetto andremo a potenziare l’impianto esistente, concentrandoci su un asse viario molto utilizzato, collegato anche a diverse strade pedonali che portano sia in collina che nel centro cittadino – spiega Fabio Lanata, comandante della Polizia Locale – Uno strumento di supporto alle attività di controllo e monitoraggio delle forze di polizia del territorio, con cui ogni giorno collaboriamo nell’interesse della comunità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here