Borse europee: chiusura in rialzo, debole Milano

La chiusura dei mercati finanziari, i titoli in evidenza, le valute, lo spread Btp/Bund, le quotazioni del petrolio e del gas

Borse europee: chiusura in rialzo, debole Milano

Seduta positiva per le principali Borse europee, mentre Milano non si allontana dalla parità chiudendo a 33.418 punti (+0,16%), risentendo del tonfo di Tim (-23,79%) nel giorno della presentazione del nuovo Piano alla comunità finanziaria. Buona performance per Francoforte, che cresce dello 0,71%, resta vicino alla parità Londra (+0,17%), e sostenuta Parigi, con un discreto guadagno dello 0,77%. I mercati si sono accontentati delle promesse di un possibile taglio dei tassi nei prossimo mesi da parte della Fed e della Bce. La presidente Lagarde ha ribadito che prosegue i processo disinflazionistico, ma occorrono maggiori dati per essere sicuri che i target di inflazione del 2% sarà centrato.

Spread in lieve diminuzione di 2 punti, si porta a +133 punti base, mentre il rendimento del Btp a 10 anni si attesta al 3,61%.

Tra i maggiori rialzi di Milano, in evidenza Amplifon (+5,87%), Stmicroelectronics (+3,48%), Saipem (+1,94%) e Diasorin (+1,66%). Pesanti vendite su Telecom Italia che chiude la giornata -23,79%. In calo Azimut (-5,90%), Nexi (-4,06%).

Seduta in lieve rialzo per l’euro/dollaro, che avanza a quota 1,094. Lieve aumento per l’oro, che mostra un rialzo dello 0,39%. Il petrolio continua la seduta poco sotto la parità con una variazione negativa dello 0,32%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here