Borsa: Milano apre in rialzo trainata da Saipem, Leonardo e Iveco

L'avvio della giornata finanziaria, i titoli in evidenza, le quotazioni di petrolio ed euro, lo spread

Borsa: Milano apre in rialzo trainata da Saipem, Leonardo e Iveco

La Borsa di Milano apre in rialzo. Il primo indice Ftse Mib guadagna lo 0,59% a 32.772 punti. Continua la corsa di Saipem che guadagna il 7,79%, brillano anche Leonardo (+4,08%) e Iveco group (+3,6%). In calo Diasorin (-1,74%) e Tenaris (-1,1%).

Le Borse europee avviano la seduta in terreno positivo: Francoforte +0,65%, Londra +0,6% e Parigi +0,29%.

Le Borse asiatiche chiudono in positivo nonostante l’incertezza sulla ripresa economica della Cina, dopo i dati sull’attività industriale che segnano ancora il passo. In netto rialzo Tokyo (+1,90%).

Sul fronte macroeconomico in arrivo gli indici Pmi manifatturiero della Spagna, Italia, Francia, Germania, Regno Unito, Usa e dell’Eurozona. Dall’Italia e dall’Eurozona previsti il tasso di disoccupazione e l’inflazione di febbraio. Sul fronte italiano sono attesi il Pil e l’indebitamento. Dagli Stati Uniti l’indice Ism manifatturiero e la fiducia dei consumatori.

Prezzo del petrolio in lieve rialzo questa mattina sui mercati delle materie prime: il Wti con consegna ad aprile è scambiato a 78,50 euro al barile con una crescita dello 0,31% mentre il Brent con consegna a maggio passa di mano a 82,21 dollari al barile con un aumento dello 0,37%.

Nei cambi euro poco mosso questa mattina sui mercati valutari: è scambiato a 1,0809 dollari con un aumento dello 0,04% e a 162,5300 yen con una crescita dello 0,29%.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco e in lieve aumento a 145 punti base (+0,34%). Il rendimento è a +3,89%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here