Bando muretti a secco, Piana: “Molte richieste già nel primo giorno di apertura”

In poche ore presentate 340 domande: scadenza il 23 aprile

Bando muretti a secco, Piana: “Molte richieste già nel primo giorno di apertura”

Molte richieste già nel primo giorno di apertura per il bando dedicato ai muretti a secco, misura 4.4 del Psr (Programma di Sviluppo Rurale) da 9,4 milioni di euro.

«Una misura fondamentale dal punto di vista agro-climatico-ambientale – dice il vice presidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura Alessandro Piana -, sia per la salvaguardia del territorio sia delle coltivazioni eroiche che connotano la Liguria. Dall’apertura del bando oggi (ieri) alle ore 10 sino alle 13.30 erano già pervenute 340 domande. Grazie allo snellimento dell’iter burocratico e al lavoro degli uffici le prime istruttorie sono già state completate in giornata e le prime concessioni già inviate agli agricoltori».

Sono beneficiari le aziende agricole, gli enti pubblici, i proprietari e i gestori dei terreni in generale. Le domande vedono come termine ultimo il 23 aprile, con modalità a sportello.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito web regionale e su agriligurianet.it.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here