Amici dell’Acquario, 6/3: incontro su “Pensiero magico e pensiero scientifico”

Dalle superstizioni del mondo romano alle pratiche pseudo-mediche e all’agricoltura biodinamica di oggi, incontro alle 17 nella Sala Blu dell'Acquario

Amici dell’Acquario, 6/3: incontro su “Pensiero magico e pensiero scientifico”

Mercoledì 6 marzo, alle ore 17, nella Sala Blu dell’Acquario di Genova appuntamento con un nuovo Mercoledì Scienza dell’Ass. Amici dell’Acquario: Silvano Fuso  e Marinella Gagliardi Santi con Giuliana Gabet come moderatrice presenteranno il tema “Pensiero magico e pensiero scientifico. Dalle defixiones del mondo romano alle pratiche pseudo-mediche e all’agricoltura biodinamica di oggi”.

(La defixio, si legge nella Treccani, “è una forma particolare di incantesimo, che si ricollega con la confittura d’un chiodo, col che la forza magica è equiparata ad una punta penetrante. È un uso di antichissima tradizione, di cui si hanno numerose tracce presso gli Etruschi non meno che presso i popoli classici, e che deve ascriversi a patrimonio comune dell’umanità”.)

Il pensiero magico ha da sempre accompagnato l’umanità. L’idea che forze occulte dominino la realtà materiale e che l’uomo possa, attraverso pratiche opportune, imparare a dominarle è stata un sogno in cui gli antichi hanno creduto e che ancora oggi affascina molte persone.

La conferenza, spaziando dalle superstizioni degli antichi romani, espresse nella pratica delle defixiones, fino a sorprendenti proposte di legge dai contenuti esoterici discusse e votate nel nostro Parlamento, illustra le caratteristiche del pensiero magico e come esso sia totalmente incompatibile con le moderne conoscenze scientifiche. Le credenze magiche non hanno infatti alcun riscontro fattuale e l’unico modo per concretizzarle, ieri come oggi, consiste nel ricorrere a trucchi e raggiri da cui solamente un sano senso critico ci può difendere.

L’incontro è organizzato dagli Amici dell’Acquario in collaborazione con Acquario di Genova e Costa Edutainment.

Come consuetudine da 29 anni i Mercoledì Scienza sono offerti gratuitamente alla città e a tutte le persone curiose di scienza.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here