Ameglia, via Pisanello riapre dopo i lavori per l’impianto idrovoro

I lavori erano stati avviati nel luglio 2021 nella zona del Cafaggio, sulla sponda destra del fiume Magra

Ameglia, via Pisanello riapre dopo i lavori per l’impianto idrovoro

Verrà ripristinata domani, venerdì 29 marzo, in tempo per le festività pasquali, la viabilità in via Pisanello, ad Ameglia, nella zona interessata dall’intervento per la realizzazione dell’impianto idrovoro.

Avviati nel luglio 2021 nella zona del Cafaggio, sulla sponda destra del fiume Magra, i lavori, per un valore di 6 milioni di euro di finanziamento, fanno capo al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti quale commissario di governo contro il dissesto idrogeologico. La conclusione è prevista entro la fine di aprile. Dopo una prima apertura pedonale nel novembre scorso, anche il traffico veicolare potrà quindi riprendere, nella sola direzione di uscita, sia verso Bocca di Magra/Montemarcello, che in direzione Romito Magra/ponte della Colombiera.

«Ci siamo impegnati a ripristinare la viabilità nella zona del Cafaggio prima del periodo pasquale − commenta l’assessore alla Difesa del suolo Giacomo Giampedrone − ci avviamo inoltre alla conclusione di un cantiere complesso, con interventi sofisticati, che rientra nella più importante opera contro il dissesto di tutto l’estremo Levante. Un finanziamento di oltre 6 milioni di euro, ottenuto dalla Regione con il commissario di Governo Giovanni Toti per ridefinire, insieme alla stazione di pompaggio, la capacità di resilienza dell’intera area».

Nello specifico, la chiusura di via Pisanello era stata necessaria per la costruzione dell’impianto idrovoro di Ameglia, che è attualmente in fase di realizzazione e servirà a mitigare il rischio in una piana dove vivono circa duemila persone.

«Nei prossimi giorni − annuncia Giampedrone − effettueremo un sopralluogo su tutti gli interventi in corso, tra cui la stazione di pompaggio. Anche i lavori di arginatura bassa a Bocca di Magra si avviano alla conclusione, così come nel caso del Canal Grande ad Ameglia. Due importanti opere terminate prima del periodo estivo».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here