Albenga: record di presenze turistiche nel 2023

Sono ben 511.991 nel 2023, nuovo record mai registrato

Albenga: record di presenze turistiche nel 2023

Anche nel 2023, nonostante i dati in calo sul mercato interno, Albenga ha continuato a crescere in termini turistici.

Questo quello che si evince dai dati sulle presenze (pernotti), ben 511.991 nel 2023 nuovo record mai registrato.

Durante il convegno sul turismo di venerdì 15 marzo il sindaco Riccardo Tomatis, il vicesindaco Alberto Passino e l’assessore agli eventi Marta Gaia, oltre a rappresentare i dati che fotografano i risultati raggiunti, ha avuto modo di spiegare le azioni che hanno portato la Città delle Torri a riuscire a mantenere il trend di crescita.

Afferma il vicesindaco Alberto Passino: «Nel 2023 Albenga continua a registrare un aumento delle presenze, anche rispetto allo scorso anno, mentre i dati a livello nazionale purtroppo scendono probabilmente perché, dopo la pandemia, il turista italiano è tornato a viaggiare scegliendo mete estere. Ad Albenga, però, il numero delle presenze continua a crescere e un dato che non può passare inosservato è il più 20% di stranieri come tedeschi, francesi e svizzeri. La città viene scelta per la sua arte, la cultura, l’enogastronomia e le attività legate all’outdoor che possono essere svolte 365 giorni l’anno. Tutto ciò non può che confermare il buon lavoro di Amministrazione Comunale e Comitato Locale Turismo e, più in generale, del sistema turistico ingauno che va consolidandosi, ma che deve e può ancora crescere molto».

L’assessore Marta Gaia ha fatto il punto sui prossimi eventi: «Gli eventi rappresentano uno dei fattori che contribuisce a far crescere Albenga. Come Comune,in questi cinque anni, abbiamo sempre lavorato in sinergia con le associazioni e con il CLT realizzando un calendario eventi attrattivo con iniziative adatte a tutti e, per tutti i gusti, 365 giorni l’anno. In questo weekend a farla da padrone sarà l’outdoor con la seconda fiera dedicata agli sport all’aria aperta e con la XCO coppa Città di Albenga, ma voglio ricordare anche tutte le iniziative dell’8 marzo lungo un mese e Fior d’Albenga di cui vediamo già qualche scorcio, ma che siamo certi anche quest’anno lascerà tutti a bocca aperta».

Il sindaco Riccardo Tomatis evidenzia: «In questi anni Albenga è diventata punto di riferimento del turismo del ponente ligure. I dati evidenziano proprio questo trend in continua crescita. Il settore del turismo legato all’outdoor, tema di questo straordinario weekend di sport ad Albenga, ha molte potenzialità che stiamo continuando a sviluppare. Si ricordava tra le altre la mountain bike con la XCO Coppa Città di Albenga, ma anche il trekking, l’arrampicata e in un territorio come il nostro non possiamo non parlare anche degli sport legati al mare. In questi anni Albenga e la foce del Centa sono diventate una delle mete favorite di chi pratica kitesurf, windsurf e nuoto in acque libere. A tal proposito mi piace ricordare la manifestazione Dritti all’Isola che quest’anno potrebbe arricchirsi grazie al progetto Liguria Tourism che prevede, tra i suoi progetti sperimentali, la realizzazione di una piscina naturale attraverso la delimitazione con delle boe dello spazio acqueo tra la costa e l’isola Gallinara».

La Fiera dell’Outdoor si terrà in Centro Storico e piazza del Popolo dal 15 al 17 marzo.

Area di manifestazione:
– Piazza IV Novembre, dedicata alle attività di MTB e al suo mondo;
– Piazza San Michele, dedicata all’arrampicata sportiva, al trekking e al golf;
– Piazza del Popolo, con l’allestimento di una slack line e dedicata alle attività legate alla pratica dello skate board;
– Largo Doria, dedicata al diving e al nuoto in acque libere;
– controviale di Piazza del Popolo, con postazioni di street food a pranzo e cena a cura di AICI

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here