Agricoltura, Donne in Campo Cia Savona: “Necessarie misure a sostegno delle imprese femminili”

"Comparto strategico e che ha visto la componente femminile sempre più protagonista"

Agricoltura, Donne in Campo Cia Savona: “Necessarie misure a sostegno delle imprese femminili”

Le imprese agricole femminili nel savonese sono 891 e incidono per il 32,3% sul totale delle aziende presenti nel comparto: il saldo 2023 rispetto al 2022 registra 45 imprese femminili in meno (-4,8%), in relazione alle criticità gestionali che hanno interessato tutte le filiere agricole, dai costi energetici fino alle materie prime.

Per questo, in occasione dell’8 marzo, l’associazione di Cia Savona “Donne in Campo”, che conta oltre 150 realtà imprenditoriali iscritte, rilancia la necessità di misure di maggior sostegno alla componente “rosa” del settore agricolo.

La responsabile savonese dell’associazione Simona Merlino, riprende le considerazioni espresse da Donne in Campo a livello nazionale: “Non solo l’assenza di provvedimenti dedicati nel Pnrr e nella Pac, ma anche le agevolazioni di “Più Impresa” non sono state rifinanziate dall’ultima legge di Bilancio. Inoltre, la produzione agricola viene esclusa dal Fondo Impresa Donna previsto per gli stanziamenti alle imprenditrici dei vari settori economici. E scarseggiano bandi e occasioni di finanziamento”.

Poco sostegno anche sul fronte del welfare: “È riconosciuta solo la maternità obbligatoria, ma con un’indennità insufficiente, non sono ancora previste coperture sulla maternità a rischio e sul congedo parentale per assistere familiari con disabilità” aggiunge Merlino.

Tra i punti critici anche il mancato sostegno al lavoro delle donne nelle aree rurali e interne, mancando adeguati servizi sanitari e scolastici, così come un ammodernamento delle infrastrutture fisiche e digitali.

“Una situazione che mette in difficoltà le donne e la gestione delle aziende, comprese quelle del nostro territorio: per questo è necessario un cambio di rotta e mettere in campo azioni concrete a tutela delle imprese femminili in un comparto strategico e che ha visto la componente femminile sempre più protagonista”.

“Le imprenditrici hanno infatti conquistato uno spazio sempre più importante, dando un contributo non solo numerico ma anche in termini di innovazione, sostenibilità, professionalità. Le sfide in questo periodo storico sono molteplici, tuttavia per vedere un aumento delle aziende femminili nell’agricoltura servono soluzioni adeguate, sia sul piano della conduzione d’impresa quanto sotto il profilo sociale” conclude la responsabile provinciale di Donne in Campo.

E tra le iniziative nel savonese per l’8 marzo Donne in Campo Cia Savona sarà presente con una mostra fotografica allestita al Salone dei Fiori di Villanova d’Albenga, dal titolo: “Il lavoro delle donne”, che sarà inaugurata oggi alle 15 e 30, un evento promosso dalla sezione locale dell’Anpi con il patrocinio del Comune.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here