8 marzo con tre gusti di gelato dedicati alle donne a Genova

Edizione speciale di Stile Artigiano a cura di Confartigianato Liguria. Ecco dove si potranno gustare

8 marzo con tre gusti di gelato dedicati alle donne a Genova

In tre gelaterie di Genova sarà possibile assaggiare altrettanti gusti di gelato dedicati interamente alla Giornata Internazionale della Donna. La nuova edizione di Stile Artigiano, organizzata da Confartigianato Liguria con la partecipazione dell’assessorato alle Pari Opportunità di Regione Liguria, per la prima volta infatti celebra l’8 marzo grazie alla creatività dei gelatieri liguri di Capriccio, Cremeria delle Erbe e Viganotti. Quest’ultima lancerà l’iniziativa a partire da domani, mentre nelle altre due gelateria i gusti sono già disponibili.

«Abbiamo voluto coinvolgere lo straordinario mondo dell’artigianato ligure per celebrare insieme a noi la Giornata Internazionale della Donna – spiega l’assessore alle Pari Opportunità di Regione Liguria Simona Ferro – la filosofia dell’iniziativa che presentiamo oggi grazie alla maestria e alla creatività dei gelatieri genovesi è chiara: anche un gesto semplice come mangiare un gelato diventa l’occasione per riflettere sul significato dell’8 marzo. Spero che nel 2025 l’iniziativa, per ora limitata al capoluogo, possa estendersi a tutto il territorio ligure. Questa edizione speciale di Stile Artigiano affianca le iniziative già messe in campo da Regione Liguria in occasione della Giornata Internazionale della Donna e che si terranno dal 6 all’8 marzo: da una parte “Verso il Tempo delle Donne”, tre serate al Teatro della Gioventù organizzate insieme al Corriere della Sera e con la presenza di illustri ospiti; dall’altra “Un caffè per le donne”, una serie di incontri e dibattiti pubblici nelle piazze liguri, da Sanremo a Sarzana».

Seguendo le linee guida di Stile Artigiano, che prevedevano la creazione di un gelato che associasse alla figura della donna il concetto di “meraviglia”, la Gelateria Viganotti ha dato vita al gusto “Val d’Oro e Ibisco, dalle soleggiate terre del sud alle vette delle dolomiti“. Gli ingredienti sono una selezione di Agrumi e un infuso di thè rosso e ibisco. La Gelateria Capriccio propone invece “Women“, un sorbetto di mirtilli e spumante con variegatura di passion fruit e buccia di limone grattugiata. “Primavera in rosa” è il semifreddo striato con purea di frutti di bosco e decorato con pan di spagna della Cremeria delle Erbe: il caratteristico colore rosa è dato dalla polvere di barbabietola.

«Fatto a mano con amore, una frase che ben evidenzia la cura, la passione e la competenza che contraddistingue il lavoro degli artigiani – spiega Felice Negri, presidente di Confartigianato Genova – ed è con la nostra creatività e lo Stile Artigiano che vogliamo celebrare la data simbolica dell’8 marzo. Un omaggio che tre gelaterie dedicano alle donne, tre gusti diversi a evidenziare l’unicità di ogni donna, tutti accomunati però dal mixare sapientemente ingredienti differenti a simboleggiarne la ricchezza. Invitiamo ad assaggiare i gelati creati per questa ricorrenza, “una dolce occasione” per riflettere ancora una volta sulle pari opportunità».

«I tre gusti di gelato dedicati alla Giornata Internazionale della Donna sono una lodevole iniziativa che accende i riflettori sulla parità di genere e sulla necessità di costruire tutti insieme una società davvero inclusiva e a misura di donna – commenta l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Genova Francesca Corso – Per raggiungere questo obiettivo servono anche proposte innovative e simboliche, capaci di raggiungere un pubblico molto ampio: lo è l’idea di Confartigianato Liguria, sostenuta dall’assessorato alle Pari Opportunità della Regione Liguria con cui anche quest’anno, in occasione dell’8 marzo, il Comune di Genova collaborerà per la realizzazione di occasioni di confronto e riflessione sul contributo dato ogni giorno dalle donne nel mondo delle professioni, delle istituzioni, della cultura e del volontariato».

Tutte le informazioni e i dettagli sono disponibili su www.confartigianatoliguria.it.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here