Una delegazione di giovani imprenditori di Confindustria in visita a Sanlorenzo

Organizzata dal Gruppo Giovani di Confindustria La Spezia con il patrocinio del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Liguria

Una delegazione di giovani imprenditori di Confindustria in visita a Sanlorenzo

Una numerosa delegazione di giovani imprenditori liguri associati a Confindustria ha visitato ieri, 15 febbraio, il cantiere spezzino di Sanlorenzo, azienda leader nella produzione di yacht e superyacht.

La visita organizzata dal Gruppo Giovani di Confindustria La Spezia con il patrocinio del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Liguria, ha riscosso grande entusiasmo e interesse fra i partecipanti.

«Avere l’opportunità di visitare un’azienda che rappresenta l’eccellenza del made in Italy come Sanlorenzo, è sempre fonte d’ispirazione per tutti noi – ha affermato Francesco Pelosi, presidente del Gruppo Giovani Confindustria La Spezia −. Desidero ringraziare in primo luogo, il Cav. Massimo Perotti per aver accolto con ampia disponibilità la nostra richiesta e la dottoressa Alessandra Capozzi, marketing manager per averci accolto e raccontato, con un mix unico di passione e professionalità, l’incredibile crescita dell’azienda. Il Dna distintivo dell’impresa, le qualità e la visione dell’imprenditore unite a una squadra di eccellenza e grande valore all’interno, hanno garantito il successo dell’azienda diventata uno dei punti di riferimento del settore a livello mondiale. Una storia di incredibile ispirazione per chi fa impresa, a tutti i livelli».

L’iniziativa inaugura una serie di visite alle eccellenze made in Italy che il Gruppo Giovani Imprenditori della Liguria sta organizzando in tutta la regione, per dare modo ai giovani associati di conoscere e confrontarsi con le eccellenze del territorio.

A condividere l’esperienza: Francesco Pelosi e Nicholas Figoli (Sun-Times srl, Spezia); Silvia Costa (Gce srl, Spezia); Ginevra Goretta (Gesta srl B Corp); Francesco Ferrazzi (Società Edilizia Tirrena spa); Marco Agnese (Cantieri Navali di La Spezia); Paolo Agnese (Dott. Carlo Agnese spa, Spezia); Matilde Del Santo (DS Insurance Broker srl, Spezia); Lorenzo Spinetti (Nuova Malco srl Spezia); Alessandro Colò (Seprin srl Spezia); Marco Casani (AirService srl Massa Carrara); Alessio Donno (Valdettaro Group, Spezia); Gianmarco Raggi (Emar srl); Andrea Calevo (Calevo Spezia); Fabiano Gollo, presidente GG Confindustria Liguria (Ica Imballaggi srl Savona); Agata Gualco, presidente GG Confindustria Savona (Adr spa); Giulia Vernazza (Vernazza Autogru srl, Savona); Francesca Maffei (Motormarine Savona srl Savona); Emilio Carmagnani, presidente GG Confindustria Genova (Attilio Carmagnani “AC” spa Genova); Mario Fiasconaro (Banca Mediolanum Genova); Fabrizio Fugazzi (Liquorificio Fabbrizii, Genova); Simona Alessi (Voal, Genova); D’Alessandro Luca (Fideuram Genova); Giulio Oreglia (Formula sas, Genova); Giovanni Bindella (Panarello Genova); Massimo Francesa Morel (Millenium Group 2.0 Genova); Carlo Carpi (Calo Carpi srl Genova); Tommaso Mattioli e Edoardo Alberti (La Vigile srl Imperia); Stefano Luccisano, presidente GG Toscana (Macoev srl); Francesco Baldini, presidente GG Unione Industriale Pisana (Bfd Electrical Systems).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here