Sanlorenzo riduce le emissioni CO2 di oltre 600 tonnellate l’anno con Axpo Energy Solutions Energy

Grazie alla realizzazione di tre impianti fotovoltaici nei siti di Ameglia, La Spezia e Viareggio per una potenza complessiva di 1,5 MW

Sanlorenzo riduce le emissioni CO2 di oltre 600 tonnellate l’anno con Axpo Energy Solutions Energy

Sanlorenzo sceglie Axpo Energy Solutions Italia per ridurre le proprie emissioni di oltre 600 tonnellate di CO2 l’anno.

L’azienda di Ameglia ha messo la sostenibilità al centro della propria strategia di crescita, investendo nell’innovazione per ridurre gli impatti ambientali in ogni ambito di attività: dalla scelta dei materiali, ai sistemi di propulsione fino ai processi produttivi.

In particolare, nella gestione della transizione energetica, Sanlorenzo punta su accordi di collaborazione con i principali player mondiali, come nel caso di Axpo Energy Solutions Italia, esco del gruppo Axpo che si occupa dello sviluppo di progetti di efficienza energetica, rinnovabili e mobilità elettrica.

Nel concreto, l’accordo tra le due società ha visto la realizzazione di tre impianti fotovoltaici, per una potenza totale di 1,5 MW che si aggiungono a 500 kW già presenti presso le sedi di Sanlorenzo. Si tratta, in particolare, dei siti della Spezia, in cui ha luogo la produzione di superyacht, di Ameglia, comune spezzino in cui si trova la sede principale dell’azienda, e di Viareggio, cuore storico della nautica italiana. Il gruppo prevede di aumentare ulteriormente la potenza installata fino a 3,1 MW entro fine 2024.

Sanlorenzo – che da oltre 60 anni progetta e realizza motoryacht su misura, capaci di coniugare lusso, design e comfort contemporanei – ha intrapreso con decisione la rotta verso la riduzione delle emissioni e questo progetto rappresenta per l’azienda un investimento strategico, come spiega Ferruccio Rossi, general manager & president Sanlorenzo Superyacht: “Le installazioni degli impianti fotovoltaici di Ameglia, La Spezia e Viareggio rappresentano un importante passo in avanti nel nostro percorso di decarbonizzazione. La transizione verso l’energia rinnovabile sottolinea l’impegno a ridurre l’impatto ambientale derivante dalle attività produttive. Utilizzando l’energia solare, si contribuisce alla diminuzione delle emissioni di gas a effetto serra e si promuove un approvvigionamento energetico sostenibile. Per Sanlorenzo si tratta di un investimento strategico che si allinea agli obiettivi di responsabilità sociale e ambientale dell’azienda, dimostrando una visione a lungo termine orientata verso la sostenibilità”.

Una filosofia di business e una visione del futuro improntate allo sviluppo sostenibile che Axpo condivide a pieno e su cui si fonda il successo della partnership. «Eccellenza e sostenibilità rappresentano principi che possono aiutare le imprese ad affrontare, in modo appropriato, le sfide della transizione ecologica – dichiara Marco Garbero, general manager di Axpo Energy Solutions Italia –. Crediamo che il rapporto di collaborazione con Sanlorenzo costituisca una manifestazione tangibile di questa visione, oltre a mostrare il potenziale della green economy come opportunità per generare sinergie inedite tra aziende che appartengono a settori differenti. Ci fa molto piacere poter accompagnare Sanlorenzo, marchio del made in Italy apprezzato in tutto il mondo, nel proprio cammino verso una sostenibilità sempre più integrata all’interno di prodotti e processi, sfruttando la tecnologia fotovoltaica. Come Aesi vogliamo proseguire in questa direzione, promuovendo l’adozione di fonti rinnovabili e dell’efficientamento energetico quali driver per lo sviluppo del Sistema Paese».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here