Pio Benetti entra in Bper Banca Private Cesare Ponti

Sarà responsabile del Servizio Investimenti nella Direzione Investment Strategy coordinata da Grazia Orlandini

Pio Benetti entra in Bper Banca Private Cesare Ponti

Il Gruppo Bper potenzia il wealth management: entra in Bper Banca Private Cesare Ponti Pio Benetti con il ruolo di responsabile del Servizio Investimenti nella Direzione Investment Strategy coordinata da Grazia Orlandini.

Pio Benetti

Classe 1966, Pio Benetti dopo aver conseguito la laurea in Corporate Finance all’Università Bocconi a Milano, inizia la sua carriera professionale come analista in Solofin Sim del Gruppo Credito Agrario Bresciano. Prosegue poi, prima in ING e, successivamente per alcuni anni in Ducato Gestioni come fund manager. Il suo percorso professionale lo ha portato poi a ricoprire ruoli di crescente responsabilità manageriale in primari istituti italiani e internazionali, divenendo nel 1999 responsabile dell’Asset Allocation in MPS Asset Management Sgr.

Dal 2001 chief information officer in Intesa Sanpaolo Private Banking dove, per oltre tredici anni, ha avuto la responsabilità delle Gestioni Patrimoniali, sia della clientela istituzionale che di quella privata. Gli ultimi due prestigiosi incarichi sono quelli dal 2014 in Pictet come CIO Wealth Management Europe e dal 2017 in Kairos come responsabile delle Gestioni Patrimoniali.

«Nell’ambito del potenziamento delle strutture di business del Gruppo Bper – dichiara Fabrizio Greco, responsabile della Divisione Private e Wealth Management di Bper e ceo di Banca Cesare Ponti – la nuova Bper Banca Private Cesare Ponti ha assunto un ruolo strategico di indirizzo delle attività di investimento di tutto il gruppo con particolare attenzione alla gestione dei grandi patrimoni e del private banking. L’ingresso di Pio Benetti conferma l’impegno del Gruppo Bper rivolto al miglioramento dei servizi di investimento alla clientela».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here