Pesca, a Lavagna due giorni di formazione con l’azienda di acquacoltura Aqua De Mâ

Il corso per operatore della pesca marittima e dell’acquacoltura è organizzato dal Villaggio del Ragazzo

Pesca, a Lavagna due giorni di formazione con l’azienda di acquacoltura Aqua De Mâ

Due giornate formative che hanno coinvolto l’impianto di acquacoltura di Lavagna, nell’ambito del più ampio corso organizzato dall’ente il Villaggio del Ragazzo, offerte a un gruppo di giovani attualmente disoccupati o in cerca di nuova occupazione. Il corso ha infatti l’obiettivo di avvicinare futuri professionisti al mondo della pesca e dell’acquacoltura, fondamentale per le attività economiche e commerciali della Regione, e che oggi registra un numero in calo di esperti nel settore rispetto alla crescita in termini di richiesta di mercato. I partecipanti, selezionati attraverso una selezione pubblica, riceveranno una qualifica che prevede anche opportunità occupazionali.

Il modulo che ha visto coinvolta l’azienda di acquacoltura si è articolato in due giornate, una teorica in aula svoltasi presso il Museo del Mare Galata a Genova e una seconda in visita guidata nell’impianto al largo di Lavagna. Il modulo formativo ha permesso ai partecipanti di apprendere la storia e l’evoluzione dell’acquacoltura mediterranea di orate e branzini con approfondimenti specifici sulle caratteristiche dell’acquacoltura off-shore, ovvero al largo dalle coste. Durante la visita guidata all’impianto Roberto Co’, amministratore delegato di Aqua De Mâ ed esperto pluriennale del settore, ha mostrato ai partecipanti le varie fasi del lavoro, dalla pesca alla selezione e confezionamento del pescato, alimentazione del pesce in allevamento, problematiche di manutenzione e gestione dell’impianto e delle reti.

Il corso organizzato dall’ente di formazione Villaggio del Ragazzo di San Salvatore di Cogorno e promosso da Coldiretti Liguria è stato finanziato nell’ambito dell’Avviso Pubblico per la presentazione di operazioni relative ad azioni di formazione con vincolo occupazionale Formare per occupare Programma Regionale Fse+ 2021-2027 Regione Liguria Priorità 1 Occupazione, obiettivo specifico Eso4.1. Ha la durata totale di 600 ore, di cui 180 ore di stage effettuate presso aziende e cooperative del settore sul territorio provinciale.

Aqua De Mâ si occupa dal 2000 di allevamento di branzini e orate al largo di Lavagna, nel golfo del Tigullio, tra Sestri Levante e Portofino e nel Golfo di Orosei in Sardegna. È la prima società del Nord Italia a svolgere integralmente il proprio ciclo di produzione in mare aperto per poter offrire pesci cresciuti in un ambiente naturale e con un ciclo di sviluppo e alimentazione del tutto simile a quello dei pesci selvatici. Ad oggi la società è presente al largo di Lavagna con un allevamento che comprende 16 vasche e 8 vasche in Sardegna che garantiscono ai branzini e alle orate spazi di vita ottimali e il rispetto del loro ciclo vitale in un ambiente estremamente naturale. Per raggiungere un peso di 400 g le orate impiegano oltre 18 mesi di tempo. L’accrescimento non forzato rispetta il metabolismo naturale dei pesci, seguendo il naturale svolgersi delle stagioni, senza forzature esterne.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here