“Liguria rigenera tour”: presentati i cantieri che stanno cambiando la Liguria

Un giro per tappe tra i cantieri conclusi, presenti e futuri di rigenerazione urbana da Ventimiglia a Sarzana

“Liguria rigenera tour”: presentati i cantieri che stanno cambiando la Liguria

Cinque giorni, 4 Province, 26 Comuni, 10 vallate, 600 km. Questi i numeri del primo Liguria Rigenera Tour presentato oggi dall’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola.

Un giro per tappe tra i cantieri conclusi, presenti e futuri di rigenerazione urbana da Ventimiglia a Sarzana con l’obiettivo di condividere con le amministrazioni locali e i cittadini le rilevanti politiche di riqualificazione messe in campo da Regione Liguria in questi anni.

«Attraverso il Programma regionale di rigenerazione urbana in questi anni abbiamo portato avanti una vera e propria rivoluzione – dichiara Scajola –. Per noi parlano i numeri: 113 interventi, 23 milioni di euro ai quali aggiungere circa 70 milioni di investimenti in materia derivanti dai tre Pinqua di Sanremo, Genova e Sarzana. Sono cifre senza precedenti, sulle quali, però, non vogliamo sederci. Da qui l’idea del Liguria Rigenera Tour un modo per vedere quanto è stato fatto in questi anni, ma anche quanto sarà e, in generale, per metterci a disposizione delle comunità e sottolineare l’importanza delle politiche di rigenerazione urbana come strada da percorrere nel presente e nel futuro non solo a livello ligure. Con la prima edizione, alla quale ne seguiranno altre in località diverse, saremo sulla costa, nell’entroterra, in tutte le Province con cinque tappe che coinvolgeranno 26 Comuni e le rispettive amministrazioni. L’idea è quella di una rigenerazione urbana non fatta dall’alto, ma sempre più vicina e a misura delle persone e delle loro esigenze dalle città ai piccoli paesi».

Il tour sarà suddiviso in cinque distinte tappe: estremo ponente, imperiese, savonese, genovesato e spezzino.

La prima tappa, estremo ponente, sarà mercoledì 6 marzo, con questo percorso: Ospedaletti, Sanremo, Vallecrosia, Pigna, Apricale, Taggia.

Lunedì 11 marzo seconda tappa, imperiese: Santo Stefano al Mare, Aurigo, Chiusavecchia, Rezzo, San Bartolomeo al Mare.

Mercoledì 20 marzo terza tappa, savonese: Laigueglia, Toirano, Pietra Ligure, Altare, Albissola Marina.

Mercoledì 27 marzo quarta tappa, genovesato: Masone, Mele, Savignone, Favale di Malvaro, Chiavari.

Giovedì 28 marzo quinta tappa, spezzino: Varese Ligure, Framura, Monterosso, Sarzana, La Spezia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here