Giornata della donna, l’8 marzo al Galliera visite ginecologiche gratuite

Dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso gli ambulatori di ginecologia: gradita la prenotazione

Giornata della donna, l’8 marzo al Galliera visite ginecologiche gratuite

L’8 marzo, in occasione della giornata internazionale della donna, il Galliera organizza l’iniziativa “Le stagioni della donna” con visite ginecologiche gratuite per tutte le età, dall’adolescenza alla menopausa, dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso gli ambulatori di ginecologia (Padiglione B6, piano inferiore, ingresso da via Volta 8).

Al termine delle visite tutte le donne verranno omaggiate con un ramo di mimosa, gentilmente offerto dal Rotary Club Genova San Giorgio, partner dell’evento.

Le visite sono libere, anche se è gradita la prenotazione al numero 010 5632090 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:.00 alle 12.00 e dalle ore 13.00 alle 15.00.

La struttura ambulatoriale di ginecologia del Galliera prende in carico globalmente la salute della donna in ogni fascia di età e nel rispetto dei valori e della provenienza culturale di ciascuna. Ha ottenuto dall’Osservatorio nazionale Salute della Donna due “Bollini rosa” come ospedale vicino alle donne.

Tra gli ambulatori che si prendono cura del sesso femminile a 360 gradi e per tutte le età ci sono:

  • l’ambulatorio di ginecologia generale che si occupa delle prime visite ginecologiche, controlli periodici, screening di I° livello per prevenzione oncologica cervico-vaginale, eco ginecologiche transvaginali e transaddominali, counselling preconcezionale;
  • l’ambulatorio di ecografia ginecologica di I°- II° livello (esecuzione ecografie pelviche sia transvaginali che transaddominali);
  • l’ambulatorio dell’adolescenza e della fase evolutiva rivolto ad adolescenti dai 14 anni in su, per valutazione di problematiche endocrinologiche (pubertà precoce/ritardata, ovaio policistico), irregolarità mestruali (amenorrea, polimenorrea), dolore pelvico, dismenorrea, flogosi ricorrenti, HPV contraccezione;
  • l’ambulatorio della menopausa (trattamento sintomatologia e patologie del climaterio (sintomi vasomotori, atrofia vulvovaginale, lassità pavimento pelvico, osteoporosi) e prevenzione della salute postmenopausa;
  • l’ambulatorio della patologia benigna ginecologica (gestione e follow up di leiomiomi, cisti ovariche, policistosi ovarica, endometriosi, dolore pelvico cronico, vaginismo con percorso diagnostico/terapeutico in collaborazione con diversi specialisti (radiologo, chirurgo generale, urologo, psicologo) in relazione alla sintomatologia e ad eventuali future esigenze riproduttive, valutazione sanguinamenti uterini anomali con ecografia di II livello e programmazione di ulteriori controlli;
  • l’ambulatorio della patologia benigna/maligna del basso tratto genitale (presa in carico per diagnosi e terapia con esecuzione di vulvo – colonscopia, laserchirurgia, terapia rigenerativa per patologia cervico vagino vulvare benigna e preneoplastica.
    Chirurgia estetica vulvare con laser ablativo CO2/lipofilling, diagnosi e trattamento del lichen scleroatrofico vulvare (utilizzo di tecniche complesse e complementari quali laser CO2 radiofrequenza cellule staminale terapie iniettive/lipofilling).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here