Genova, parte la campagna antitruffa 2024 della Polizia locale

Istituito un numero verde informativo 800 394 839

Genova, parte la campagna antitruffa 2024 della Polizia locale

Polizia Locale e cittadini insieme contro le truffe: è questo il messaggio della “Campagna antitruffa 2024” promossa dal Comune di Genova – corpo di Polizia Locale e il ministero dell’Interno, per sensibilizzare sul tema della sicurezza e fornire informazioni utili a difendersi dalle truffe. In casa, per strada, su internet: in particolare per le persone più fragili, il pericolo di furti e raggiri è frequente e l’arma migliore per difendersi consiste nel conoscere gli espedienti usati dai truffatori, evitando così le situazioni a rischio.

La campagna pone particolare attenzione alle truffe online, perché nell’era digitale, in un mondo in continuo divenire, si è sempre più esposti a truffe che sfruttano la mancanza di familiarità con la tecnologia, o un banale momento di disattenzione.

“Rischio truffe? Fatti trovare pronto. Informati, riconosci e denuncia” è il messaggio che compare nella campagna. Il primo passo è appunto “informarsi”: in questo contesto la Polizia Locale si schiera al fianco del cittadino per fornire tutti gli strumenti necessari e le conoscenze per imparare a “riconoscere” a prima vista e così evitare un tentativo di truffa. Non meno importante, la denuncia: solo in questo modo è possibile contrastare questi fenomeni.

È stato istituito un numero verde a cura della Società di Mutuo Soccorso della Polizia Locale – 800 394 839, a disposizione di tutti i cittadini che necessitano di informazioni, anche in merito a situazioni poco chiare, che potrebbe nascondere una truffa. La campagna offrirà, a partire dal 28 febbraio, la possibilità di ritirare la guida informativa in tutte le edicole del Comune di Genova, nei Municipi e nei distretti della Polizia Locale, o di scaricarla online dal sito del Comune di Genova – smart.comune.genova.it/campagna-antitruffa.

Grazie al prezioso supporto di Amt sarà veicolata anche all’interno dei mezzi pubblici.

«Lavoriamo ogni giorno per la vostra sicurezza, ma mai come in questo caso diventa importante lavorare insieme – Ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza, Polizia Locale e Protezione Civile Sergio Gambino – Nel caso foste rimasti vittime di una truffa, non vergognatevi. Abbiate il coraggio di denunciare, perché può capitare a tutti, anzi, si tratta di un fenomeno in crescita anche tra i più giovani ma di cui si parla ancora troppo poco per paura del giudizio. Ma è proprio nell’ombra che questi fenomeni prendono sempre più campo: e noi abbiamo bisogno anche della vostra voce, forte e chiara, per fare sempre più luce. Dobbiamo farci trovare pronti, perchè è solo insieme che possiamo fare la differenza».

«I nostri operatori sono formati per affrontare ogni problematica, dal contrasto allo spaccio degli stupefacenti, alla tutela della sicurezza urbana: tra le particolari competenze della Polizia Locale, assume un ruolo particolare la lotta alle truffe- spiega il Comandante della Polizia locale di Genova Gianluca Giurato – Si tratta di un impegno costante che vede protagoniste sia le nostre pattuglie sul territorio che operatori altamente specializzati in reati informatici e raggiri assicurativi. La Polizia Locale di Genova è al Vostro fianco nella lotta alle truffe, nemico subdolo che mina la fiducia e la sicurezza delle nostre famiglie. Vogliamo essere un punto di riferimento per tutti voi, offrendovi supporto, informazioni e strumenti per difendervi dalle truffe che purtroppo sono sempre più diffuse e sofisticate.”

Se pensi di aver subito una truffa o desideri parlare con un esperto che ti possa dare consigli utili in merito a una situazione che non ti è del tutto chiara, contatta il Numero Verde Antitruffa della Polizia Locale di Genova 800 394 839.

Se invece ti senti in pericolo, hai paura per la tua incolumità ed hai bisogno di un intervento immediato chiama il Numero Unico di Emergenza 112.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here