Algowatt, sciopero con presidio davanti a Palazzo Tursi

Oggi si terrà l'incontro tra commissari giudiziali, l’assessore comunale Mario Mascia e una delegazione sindacale

Algowatt, sciopero con presidio davanti a Palazzo Tursi

Questa mattina, lunedì 19 febbraio, dalle ore 11,00 alle ore 14,00 i lavoratori di AlgoWatt, in occasione dell’incontro tra commissari giudiziali, l’assessore comunale Mario Mascia e una delegazione sindacale, scenderanno in sciopero con presidio sotto il Comune di Genova.

“AlgoWatt – si legge nel comunicato Fiom Cgil Genova – dopo non aver pagato la tredicesima e lo stipendio di dicembre 2023, sta creando problemi anche con lo stipendio di gennaio. I 63 dipendenti della società di informatica e automazione che ha sede principale a Genova, sono fortemente preoccupati per il loro futuro lavorativo e questi comportamenti aziendali non fanno altro che alimentare le preoccupazioni”.

“Per questi motivi oggi i lavoratori scendono in sciopero a sostegno della delegazione sindacale che effettuerà l’incontro presso il Comune”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here