Poste Italiane ricerca consulenti finanziari per gli uffici in provincia di Genova

C’è tempo fino a lunedì 15 gennaio per inviare la propria candidatura

Poste Italiane ricerca consulenti finanziari per gli uffici in provincia di Genova

Poste Italiane ricerca laureati motivati a intraprendere un percorso di formazione e crescita professionale come consulenti finanziari da inserire negli Uffici Postali della provincia di Genova.

La selezione è rivolta a laureati o laureandi (triennale o magistrale), con ottime capacità di comunicazione e di relazione, interessati al mondo dei mercati finanziari, assicurativi e gli investimenti, predisposti per il lavoro in autonomia/di gruppo e per lavorare su obiettivi commerciali sfidanti e in possesso di una buona conoscenza del pacchetto Office. Costituisce un titolo preferenziale, tra gli altri, il possesso di un titolo di studio in discipline economico-giuridiche. In caso di superamento dell’iter selettivo, il candidato potrà essere assunto con un contratto di lavoro dipendente full time (36 ore settimanali su 6 giorni lavorativi) e con retribuzione commisurata al livello di esperienza maturata, secondo quanto previsto dal Ccnl di Poste Italiane.

C’è tempo fino a lunedì 15 gennaio per inviare la propria candidatura come consulente finanziario e partecipare alla selezione per gli uffici postali della provincia di Genova. Basta collegarsi alla pagina web del sito istituzionale di Poste Italiane, nella sezione “Carriere”, “Lavora con Noi”, “Posizioni Aperte” e inserire il proprio curriculum vitae.

I consulenti finanziari di Poste Italiane rappresentano una rete di professionisti con competenze tecniche e commerciali in grado di assistere il cliente nelle sue scelte e offrire il prodotto più adatto alle sue esigenze. In provincia di Genova sono già 133 i consulenti impiegati nei 158 uffici postali. Dal 2022 sono 44 i consulenti finanziari assunti sul territorio provinciale.

Zamira Riera è una delle neo assunte nel ruolo di consulente finanziario: «Sono molto soddisfatta dell’opportunità che mi è stata offerta – afferma la giovane – in quanto mi trovo a mio agio con la professione che svolgo. Ho trovato sin da subito un ambiente accogliente, pronto ad aiutarmi in ogni momento. Sogno nel cassetto? Crescere professionalmente, sono ambiziosa e mi piacerebbe aumentare le mie competenze e responsabilità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here