Autostrada dei Fiori: cantieri chiusi dal 27 marzo alle 12 del 2 aprile

Presentata la programmazione dei cantieri inamovibili fino a Pasqua 2024

Autostrada dei Fiori: cantieri chiusi dal 27 marzo alle 12 del 2 aprile

Per le prossime festività pasquali saranno sospesi tutti i cantieri inamovibili sulla A10 Savona – Ventimiglia e sarà riconfigurato lo scambio di carreggiata tra Altare e Savona sulla A6 Torino – Savona con due corsie nella direzione di traffico prevalente. È quanto Autostrada dei Fiori ha presentato oggi alla Regione Liguria nel corso di una riunione.

Il piano predisposto dalla concessionaria prevede la progressiva riduzione del numero di cantieri inamovibili lungo l’A10 Savona – Ventimiglia (15) sino alla completa sospensione delle lavorazioni dalle ore 24.00 del 27 marzo 2024 alle ore 12.00 del 2 aprile 2024.

Per quanto riguarda l’A6 Torino – Savona la concessionaria ha pianificato la riconfigurazione nello stesso periodo sopra indicato dello scambio di carreggiata tra Altare e Savona per poter assicurare due corsie transitabili nella direzione di traffico prevalente (in direzione Savona fino a domenica mattina compresa e in direzione Torino dal primo pomeriggio della domenica sino alle 12 del lunedì successivo).

Tali misure sono state comunicate da Autostrada dei Fiori alla Regione Liguria per agevolare gli spostamenti lungo le tratte in gestione durante le prossime festività pasquali.

Nel corso dell’incontro Autostrada dei Fiori ha inoltre anticipato la prossima attivazione di due nuovi canali informativi su Whatsapp (uno per ciascuna tratta in concessione) che, affiancandosi a quelli già operativi di Telegram, consentiranno alla concessionaria di dialogare con l’utenza autostradale migliorando il servizio informativo rivolto al viaggiatore.

Grazie ai due nuovi canali – che saranno attivi entro la fine di gennaio – l’utenza potrà ricevere in tempo reale informazioni e aggiornamenti utili sulla viabilità sia sulla A10 Savona – Ventimiglia (confine francese), sia sulla A6 Torino – Savona. Tra di esse, ad esempio, notizie sulla programmazione dei cantieri, eventuali incidenti e chiusure e riaperture di specifiche tratte.

La concessionaria, inoltre, in occasione dei tavoli tecnici di coordinamento con la Regione Liguria e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti pubblicherà sul proprio sito internet il dettaglio della programmazione dei cantieri oggetto di tali incontri, dandone informazione sui propri canali social.

In occasione della riunione odierna, infine, Autostrada dei Fiori ha ripercorso le misure adottate per contenere durante il periodo natalizio il numero dei cantieri riguardanti l’ulteriore innalzamento degli standard di sicurezza delle infrastrutture autostradali in concessione e l’adeguamento delle gallerie alle più stringenti normative stabilite dall’Europa, nel rispetto del cronoprogramma condiviso con gli enti preposti.

Per quanto riguarda la A10 Savona – Ventimiglia, Autostrada dei Fiori ha ricordato come il ritardo nella rimozione del cantiere che interessava le gallerie Monte Grosso e Bracciale tra Pietra Ligure e Finale Ligure in direzione Genova rispetto alle tempistiche inizialmente preventivate ed esposte al tavolo di coordinamento con la Regione Liguria, è stato dovuto a imprevisti verificatisi nel corso dell’esecuzione dei lavori riguardanti, in particolare, l’allungamento dei tempi per lo spostamento della fibra ottica internazionale che corre sotto la piattaforma autostradale di A10 in un impianto non gestito da Autostrada dei Fiori e il rinvenimento durante gli scavi di roccia affiorante che non ha permesso l’utilizzo dei mezzi di scavo ad alta produttività.

In merito a quanto sopra accaduto, la concessionaria, pur esprimendo rammarico per i forti disagi, coglie l’occasione “per sottolineare il grande impegno profuso su tale cantiere, come dimostrato dai tempi complessivi di esecuzione (94 giorni invece che i 170 previsti e condivisi con il Ministero e gli enti competenti), nonostante finestre temporali particolarmente ristrette anche in considerazione dei flussi turistici”.

Al fine di contenere i disagi connessi alla necessaria prosecuzione dei lavori, la concessionaria ha ricordato che gli utenti possono conoscere in tempo reale informazioni sulla viabilità attraverso le mappe interattive disponibili sul sito internet alla pagina www.autostradadeifiori.it e sulle pagine Telegram A6 e A10 di Autostrada dei Fiori nelle quali è presente una specifica funzione denominata “tempi”. È inoltre possibile ricevere informazioni in tempo reale sul traffico anche consultando la pagina Facebook della concessionaria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here