Appalti ristorazione scolastica a Genova, sindacati: “No allo spezzatino dei lavoratori”

Oggi l'incontro tra l'assessore Mario Mascia, le organizzazioni sindacali Filcams Cgil e Fisascat Cisl e una rappresentanza dei lavoratori

Appalti ristorazione scolastica a Genova, sindacati: “No allo spezzatino dei lavoratori”

Si è svolto oggi a Genova l’incontro tra l’assessore Mario Mascia, le organizzazioni sindacali Filcams Cgil e Fisascat Cisl e una rappresentanza dei lavoratori per i lotti 1-2-3-5 della ristorazione scolastica.

“Incontro – spiegano i sindacati – richiesto dal Comune a seguito dello sciopero indetto da Filcams Cgil e Fisascat Cisl a causa delle problematiche insorte in fase di cambio appalto che non hanno reso possibile la firma degli accordi”.

I sindacati fanno sapere che “rivendicano le assunzioni di tutti i lavoratori presso le aziende aggiudicatarie dell’appalto, stigmatizzano la composizione degli elenchi, l’assunzione diretta e la scarsa volontà delle aziende nel trovare una soluzione condivisa”.

L’incontro odierno ha determinato la convocazione di un tavolo condiviso, che avverrà il giorno 11 gennaio, tra il Comune (committente), le aziende interessate e Filcams Cgil e Fisascat Cisl al fine di traguardare la salvaguardia dei livelli occupazionali e la qualità di questo delicato servizio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here