Pontremolese, Pd Liguria: “Scongiurare lo stop di questa importante infrastruttura”

“Il Governo non sa dove reperire le risorse per continuare la realizzazione dell'opera”

Pontremolese, Pd Liguria: “Scongiurare lo stop di questa importante infrastruttura”

“Alla luce della risposta all’interrogazione presentata dall’onorevole del Pd Valentina Ghio, firmata anche da Andrea Orlando e altri parlamentari Pd, la preoccupazione sul futuro della Pontremolese si trasforma in sconcerto e timore che tutto possa fermarsi. Nelle scorse settimane, insieme ai segretari regionali del Partito Democratico di Toscana, Emilia Romagna e Veneto, avevamo manifestato la nostra inquietudine per le parole di Rixi, che aveva dichiarato che il Governo ha come obiettivo quello di occuparsi dei progetti finanziati dal Pnrr e solo successivamente di dedicarsi alla Pontremolese: un blocco di tre anni”. Lo affermano in una nota congiunta Davide Natale, segretario del Pd Liguria e Pietro Mannoni, responsabile di Infrastrutture e mobilità Pd Liguria

“La risposta di oggi in Commissione Trasporti – proseguono Natale Mannoni   – conferma e legittima la nostra preoccupazione e fa emergere i nodi. Il Governo non sa dove reperire le risorse per continuare la realizzazione della Pontremolese. Un progetto che in questo modo rischia di finire nel dimenticatoio. Una situazione folle e insostenibile. Questo Governo si mostra contrario allo sviluppo dell’area che si trova sulla direttrice tirrenica-ligure-veneta che porterebbe con sé una crescita economica di un’area vasta a favore del sistema Paese. Se il quadro che sarà confermato nel tempo è quello delineato oggi in Commissione alla Camera dei Deputati serve una grande mobilitazione della politica, delle Istituzioni, del mondo delle imprese e del lavoro e delle associazioni che da sempre sono impegnate per la realizzazione di questa infrastruttura. Il Governo non può non ascoltare un territorio che chiede a gran voce di lavorare per completare un progetto che può rappresentare un’opportunità di rilancio di tutto il Paese, anche in una logica di collegamento con il centro Europa”.

“Su questo – conclude la nota – il Partito Democratico ligure, insieme a quello delle altre regioni interessate, sarà impegnato nelle prossime settimane, chiedendo impegni precisi”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here