Pesca, Regione incrementa a 4 milioni di euro le risorse per Gal Fish Liguria

Capofila del Gruppo di azione locale della pesca è la Camera di Commercio Riviere di Liguria

Pesca, Regione incrementa a 4 milioni di euro le risorse per Gal Fish Liguria

Via libera in Giunta, su proposta del vice presidente della Regione Liguria con delega alla Pesca Alessandro Piana, alla modifica della precedente delibera di ottobre per il nuovo Gruppo di azione locale Gal Fish Liguria ( Dgr n. 1037 del 27/10/2023), che vedeva già oltre 2 milioni impegnati e disponibili a favore dell’ente neocostituito.

Regione Liguria è stata infatti la prima in Italia a varare la nascita del Gruppo di azione locale unico, su candidatura della Camera di Commercio Riviere di Liguria, favorendo così coordinamento e visione per innovare l’economia blu da Ponente a Levante.

«Oggi integriamo la dotazione delle risorse già stanziate sino al 2027 a favore della Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia, La Spezia, Savona quale capofila del Gal – spiega il vicepresidente Piana -. I fondi verranno aumentati fino a coprire totalmente la spesa ammessa, che risulterà complessivamente pari a quasi 4 milioni di euro. Risorse importanti per lo sviluppo sostenibile della pesca e dell’acquacoltura».

Regione Liguria ha già inviato una proposta di rimodulazione, che è stata accolta dall’Autorità di Gestione. Appena concluso l’iter di approvazione, Regione Liguria impegnerà il restante contributo fino alla concorrenza dei 4 milioni circa, dandone immediata disponibilità.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here