Marina di Ventimiglia, partnership internazionale per il campus didattico-sportivo Borgo del Forte

Il progetto del nuovo fronteporto da 200 mln proposto da Mdc - che comprende anche hotel 5 stelle, ristorante e 60 appartamenti - è in attesa della variante urbanistica comunale

Marina di Ventimiglia, partnership internazionale per il campus didattico-sportivo Borgo del Forte

Marina Development Corporation – Mdc, società attiva nella rigenerazione urbana connessa a porti turistici, per il benessere e il tempo libero, ha siglato una partnership con il  fornitore di servizi educativi e network di scuole internazionali Chatsworth Schools (proprietario di 15 scuole e asili indipendenti nel Regno Unito e gestore di scuole internazionali e consulente governativo per l’istruzione), selezionandolo come operatore scolastico per la gestione di Borgo del Forte Campus, il grande campus internazionale didattico-sportivo che nascerà in area Campasso di Nervia a Ventimiglia.

La scuola internazionale aprirà ai suoi primi alunni a settembre 2026, previa l’approvazione del Consiglio comunale, per consentire la realizzazione di uno degli interventi chiave nell’ambito della trasformazione del lungomare di Ventimiglia promosso da Mdc.

Borgo del Forte Campus, le cui strutture saranno convenzionate con il Comune di Ventimiglia, sarà sviluppato negli spazi dell’ex scalo ferroviario del Campasso riqualificando 42.000 mq, alle spalle dell’area naturalistica che sorge alla foce del fiume Nervia. Cuore del campus, la Scuola internazionale potrà servire un’ampia area (altre strutture si trovano solo a Genova, Monaco, Nizza): sviluppata su un edificio multipiano, circondata da un parco pubblico, potrà ospitare fino a 800 studenti dai 3 ai 18 anni.

Sul fronte sportivo, la struttura ospiterà una piscina al coperto fruibile da tutti tutto l’anno, una palestra attrezzata, spogliatoi, servizi e una club house dedicata, oltre a un’area multifunzione per attività al coperto e allo scoperto, il tutto aperto al pubblico.

A sud, l’ex fabbricato-deposito delle ferrovie, di circa 1.600 metri quadrati, sarà restaurato e adibito a centro polifunzionale per congressi, con sala conferenze, area espositivo-fieristica, laboratori ed uffici, il tutto affacciato su un ampio parco verde. Gli edifici ex foresteria, infine, saranno anch’essi restaurati e adibiti ad alloggi per studenti con 100 posti letto e servizi di accoglienza, uffici e caffetteria. Il Campus potrà inoltre usufruire di oltre 3.000 metri quadrati di parcheggi.

In particolare, Blenheim Schools – la divisione scolastica internazionale di Chatsworth Schools – sarà responsabile della progettazione e dell’implementazione del programma educativo e degli spazi di apprendimento della scuola internazionale, della gestione delle attività dell’intero Campus, oltre ad agire come facilitatore per l’integrazione tra la scuola e la comunità locale, in accordo con il Comune di Ventimiglia.

I residenti di Ventimiglia avranno accesso “privilegiato” attraverso borse di studio, scontistica sulla retta annuale e prezzi calmierati per l’accesso agli impianti sportivi. Al di fuori dell’orario scolastico, alcune strutture saranno disponibili per attività al servizio della comunità. Infine, poiché la scuola diverrà parte del network internazionale di Chatsworth Schools, sarà possibile per gli studenti di Ventimiglia accedere ad esperienze presso strutture differenti, accrescendo l’esposizione a contesti internazionali. Viceversa, la visibilità di Ventimiglia consentirà di attrarre studenti dall’estero.

Giuseppe Noto, ceo di Marina Development Corporation, ha dichiarato: «Siamo entusiasti di annunciare insieme a Chatsworth la realizzazione della più grande scuola internazionale della Regione Liguria, un volano di grande crescita sociale, economica e occupazionale per Ventimiglia. Dopo anni di lavoro con la pubblica amministrazione, attendiamo fiduciosi l’adozione della variante urbanistica da parte del Consiglio comunale entro fine anno, necessaria per la sua realizzazione».

Anita Gleave, ceo e founder di Chatsworth Schools, ha affermato: «Chatsworth Schools e Blenheim Schools sono liete di essere l’operatore scolastico internazionale prescelto per questo nuovo e visionario progetto di rigenerazione a Ventimiglia. Abbiamo iniziato a parlare con Mdc molto tempo fa, quando il campus e questo annuncio sembravano ancora un sogno lontano. Essere a un passo dal lancio di questa scuola internazionale che cambierà il mercato e che abbraccerà e rafforzerà la comunità locale di Ventimiglia è estremamente emozionante per me e per tutta la famiglia Chatsworth Schools».

Borgo del Forte Campus è parte integrante di Marina di Ventimiglia, ampio progetto di rigenerazione urbana promosso Marina Development Corporation, volto alla creazione di una nuova destinazione turistica sul lungomare della città del ponente ligure, a vocazione italiana ma dalla portata internazionale.

Con un investimento complessivo di 200 milioni di euro, Marina di Ventimiglia si svilupperà su una superficie totale di 57.000 mq. Comprende più interventi: il principale, Borgo del Forte, interesserà l’area di Marina San Giuseppe, alle spalle del neo-porto turistico di Cala del Forte, di proprietà di Porti di Monaco. Qui sorgeranno un hotel 5 stelle di 70 camere – con palestra, centro benessere e ristorante – e 60 appartamenti di alta gamma con terrazza destinati alla vendita. Oltre ai servizi dell’hotel 5 stelle, gli abitanti di Borgo del Forte potranno usufruire inoltre di una piscina di 200 mq e a 200 parcheggi di pertinenza, oltre a 1500 metri di parcheggi pubblici interrati a livello della marina. Gli altri interventi principali riguardano la realizzazione del ristorante panoramico La Rocca, collocato a ovest del complesso residenziale-alberghiero e che sarà ultimato entro l’estate 2024, e Club Italia, che prevede la trasformazione della palazzina ex Aci in un polo food&beverage.

Marina Development Corporation: fondata nel 2020, fornisce servizi di consulenza e gestione immobiliare a investitori qualificati per lo sviluppo responsabile di destinazioni connesse ai porti turistici nel Mediterraneo. Mdc assiste attualmente il fondo Bdf per lo sviluppo della Marina di Ventimiglia e il fondo Pisa in Progress per il progetto di rigenerazione urbana a Marina di Pisa, in entrambi i casi come Project e Development Manager.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here