Comunità energetiche, Algowatt si aggiudica finanziamento di 114mila euro per progetto Innovacer

Nell'ambito del bando Smart specialisation strategy finanziato attraverso il Pr Fesr Liguria 2021-2027

Comunità energetiche, Algowatt si aggiudica finanziamento di 114mila euro per progetto Innovacer

Algowatt ha ottenuto un finanziamento di circa 114 mila euro – spesa complessiva del progetto 230 mila euro circa – per l’attività di digital energy service provider sul progetto “Innovacer – Innovazione dei processi e dell’organizzazione a supporto del ciclo vita delle Comunità energetiche”, finanziato nell’ambito del programma Pr Fesr Liguria 2021-2027.

Il contributo arriva a pochi giorni dall’approvazione del nuovo Decreto sulle Comunità energetiche rinnovabili da parte della Commissione dell’Unione europea, che darà il via libera agli incentivi per la realizzazione delle Cer.

Il progetto Innovacer intende valorizzare le precedenti esperienze industriali di Algowatt e i risultati delle attività di R&I per realizzare una riorganizzazione del processo produttivo che migliori le capacità aziendali nel fornire i servizi integrati necessari ai potenziali utenti di Cer, incidendo quindi direttamente sulla possibilità di crescita e diffusione di queste iniziative.

Nell’anticipare le evoluzioni del mercato in direzione della twin transition, che combina trasformazioni tecnologico-digitali e ambientali e sostenibili, Algowatt intende affiancare alla produzione di piattaforme software per l’operation & maintenance di impianti fotovoltaici e di Comunità energetiche, una struttura organizzativa e operativa avanzata, in grado di gestire l’elevata complessità delle procedure gestionali a esse collegata. In questo senso, la digitalizzazione offre un notevole supporto per l’introduzione di modalità operative standardizzate e aggiornabili, e potrà avvalersi delle competenze altamente specialistiche nel settore Ict del personale interno. In particolare, verranno definiti, progettati e messi a disposizione flussi informativi e strumenti di lavoro avanzati e flessibili, per intercettare sia le esigenze correnti e che prospettiche dell’organizzazione e realizzare un processo con caratteristiche all’avanguardia e al contempo in grado di ricomprendere i futuri sviluppi normativi e tecnologici derivanti dall’espansione del settore.

In relazione alla Smart Specialisation Strategy (S3) della Regione Liguria, il progetto Innovacer è stato presentato nell’ambito tecnologico “Sicurezza e qualità della vita nel territorio” con riferimento al settore “Transizione energetica” e specificatamente ai subsettori “Energia da fonti rinnovabili ed innovative, trasporto, accumulo, conversione e materiali” e “Tecnologie e processi innovativi per la creazione e lo sviluppo di comunità energetiche”.

Il progetto Innovacer, della durata complessiva di 9 mesi, ha ricevuto il provvedimento di concessione del finanziamento nell’ambito del bando Pr Fesr Liguria 2021-2027 – OP 1 – O.S. 1.1 “Sviluppare e rafforzare la capacità di ricerca e di innovazione e l’introduzione di tecnologie avanzate” – Azione 1.1.1. – Bando “Supporto allo sviluppo di progetti di innovazione nelle micro, piccole e medie imprese”.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here