Competenze professionali: prorogata la scadenza del bando da 2 milioni

Il bando ammette ad agevolazione quei progetti che prevedono investimenti non inferiori ai 20 mila euro

Competenze professionali: prorogata la scadenza del bando da 2 milioni

Regione Liguria ha prorogato al 29 dicembre la scadenza del bando da 2 milioni di euro in favore delle micro, piccole e medie imprese che investono in competenze professionali. Ad approvarlo una delibera portata in giunta dall’assessore regionale allo Sviluppo economico Alessio Piana.

«Abbiamo avviato a fine novembre questa misura sperimentale per rispondere alla crescente esigenza di quelle imprese del territorio che, per fronteggiare le nuove sfide e i processi di transizione industriale, investono in profili altamente qualificati ed innovativi − spiega l’assessore Alessio Piana − grazie a questo strumento, non solo sosteniamo economicamente con importanti contributi a fondo perduto l’introduzione in azienda di nuove professionalità ad alta specializzazione, ma accompagniamo, con agevolazioni che possono raggiungere in alcuni casi anche l’80% dell’investimento, la realizzazione di percorsi formativi interni, di consulenza o di trasferimento delle conoscenze».

Secondo Piana è un’occasione che la Regione ha ritenuto fosse il caso estendere ulteriormente per soddisfare quante più imprese possibili.

Il bando, a valere sull’azione 1.4.1 del Pr Fesr 2021-2027, ammette ad agevolazione quei progetti che prevedono investimenti non inferiori ai 20 mila euro, realizzati e rendicontati entro 8 mesi dalla data di ricevimento del provvedimento di concessione (comunque non oltre il 31 ottobre 2024). Il contributo massimo concedibile è di 40 mila euro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here