Camera di Commercio, 11 imprese savonesi entrano nel Registro delle imprese storiche

Salgono a 39 le attività ultracentenarie della provincia che hanno ricevuto l'attestato

Camera di Commercio, 11 imprese savonesi entrano nel Registro delle imprese storiche

Nella sala Magnano della Camera di Commercio Riviere di Liguria a Savona si è svolta questa mattina la cerimonia di consegna degli attestati di impresa storica alle aziende ultracentenarie della provincia di Savona. Un riconoscimento importante, un patrimonio di tradizioni, conoscenze e saperi cui sono legati da sempre lo sviluppo, la crescita e la promozione del territorio. All’incontro sono intervenuti i vertici dell’ente camerale, il presidente Enrico Lupi, il vicepresidente Angelo Berlangieri, il segretario generale Marco Casarino, oltre a numerosi rappresentanti delle associazioni di categoria provinciali.

Queste le undici imprese che hanno ricevuto gli attestati di impresa storica: Ristorante Quintilio di Bazzano e Germano – 1869 – Altare; Vaggi Mirco & C. – 1872 – Spotorno; Bagni Genova di Beiso Franco & C. – 1875 – Celle Ligure; A. Dupanloup – 1880 – Savona; Balzola  – 1902 – Alassio; Romolo di Ferraro Caterina – 1904 – Carcare; Bagni Molo di Botto Giovanni e Coppo Diego & C. – 1910 – Alassio; Ingrosso Ortofrutticoli Damonte di A. Damonte e C. – 1910 – Quiliano; Bar Jole 1930 di Ravera F. – 1912 – Sassello; Trench Italia – 1919 – Cairo Montenotte; Fratelli Trotta – 1921 – Finale Ligure.

Queste imprese vanno ad aggiungersi alle imprese della provincia di Savona già iscritte al Registro che ora, per il savonese, comprende in tutto 39 imprese storiche. L’elenco completo è disponibile qui.

Il Registro nazionale delle imprese storiche è stato istituito da Unioncamere in collaborazione con le Camere di Commercio e il coordinamento del Centro per la cultura di impresa nel 2011 in occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia. La mission del Registro nazionale, premiare le aziende ultracentenarie che hanno saputo trasmettere alle generazioni successive il loro inestimabile patrimonio di competenze, nonché i valori fondanti del “fare impresa”. L’iscrizione è aperta a tutti i tipi di impresa. Le adesioni al Registro avvengono su base volontaria a seguito della partecipazione ad appositi bandi online pubblicati periodicamente da Unioncamere.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here