Bollo, Mai: “Esenzioni per auto ibride anche nel 2024”

L'assemblea regionale ha approvato un odg per valutare la possibilità, anche per il prossimo anno, di esentare dalla tassa automobilistica le auto ibride

Bollo, Mai: “Esenzioni per auto ibride anche nel 2024”

“Per andare incontro ai cittadini che hanno acquistato auto ibride e fare in modo che anche per il 2024 possano godere dei benefici previsti dalla Regione, ho presentato, in sede di bilancio, un ordine del giorno, approvato da tutta l’assemblea regionale (con la sola astensione del consigliere Sansa), per valutare la possibilità, anche per il prossimo anno, in coerenza con le politiche di eco-sostenibilità già adottate dalla Liguria, di esentare dalla tassa automobilistica le auto ibride”. Lo annuncia in una nota Stefano Mai, capogruppo della Lega in Regione Liguria.

La normativa regionale prevede due o tre annualità di esenzione dal pagamento della tassa automobilistica per le vetture ibride (a seconda della loro tipologia), immatricolate nel 2023.

Gli sconti potrebbero anche avvenire in modo proporzionale, in base alle differenti fasce di emissioni di CO2, o ponendo un tetto massimo alla potenza per le auto beneficiarie dell’esenzione.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here