Trasporto pubblico, venerdì 17 novembre sciopero ridotto a 4 ore

Proclamato da Filt-Cgil e Uiltrasporti è stato ridotto con ordinanza ministeriale

Amt Genova informa che, in relazione allo sciopero nazionale, proclamato dalle organizzazioni sindacali della Liguria Filt-Cgil e Uiltrasporti, previsto per venerdì 17 novembre 2023 è stata emanata ordinanza ministeriale che dispone la riduzione a 4 ore, nel rispetto delle fasce di garanzia.

Di seguito le modalità:

Servizio di trasporto urbano Genova

Il personale viaggiante urbano si asterrà dal lavoro dalle ore 9.30 alle ore 13.00

Servizio di trasporto provinciale

Il personale viaggiante provinciale si asterrà dal lavoro dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Ferrovia Genova Casella

Il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle ore 9.30 alle ore 13.00

Personale a terra comprese le biglietterie

Il personale si asterrà dal lavoro dalle ore 9.00 alle ore 13.00

In ambito urbano il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

In ambito provinciale, il servizio di trasporto sarà garantito nell’ambito dei servizi convenzionati dedicati alle persone portatrici di handicap e anziani; verranno altresì garantiti i servizi di noleggio e/o servizi aggiuntivi solo se prenotati prima della proclamazione dello sciopero stesso.

Per fornire opportuni elementi di valutazione sui possibili disservizi, si informa che in occasione dell’ultimo sciopero di 4 ore proclamato contestualmente dalla Filt-Cgil e dalla Uiltrasporti ed effettuato in data 16/12/2021 hanno aderito il 46,59% degli operatori di esercizio urbani, il 29,06% degli operatori di esercizio provinciali, il 4,55% degli addetti agli impianti speciali, il 13,33% dei macchinisti della Metropolitana e il 22,22% tra il personale viaggiante della Ferrovia Genova Casella.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here