Tartufando, ai Giardini Luzzati secondo week end dedicata ai produttori locali

Come è ormai tradizione, per le giornate conclusive dell’edizione 2023, sono in arrivo i cani di razza Lagotto

Dopo il successo dello scorso fine settimana ritorna fino a domenica 19 novembre, per il secondo week-end consecutivo, l’appuntamento con Tartufando, la manifestazione organizzata dal Civ di Sarzano-Sant’Agostino che quest’anno ha trasferito l’area fiera ai Giardini Luzzati, nel cuore pulsante e centro nevralgico del centro storico, dove sono presenti i tartuficoltori liguri e i produttori locali con stand enogastronomici aperti dalle 11 alle 23 (pranzo e cena).

Come è ormai tradizione, per le giornate conclusive dell’edizione 2023, sono in arrivo i cani di razza Lagotto, provenienti sempre da Millesimo, addestrati e specializzati nella ricerca dell’oro della terra. Gli amici a quattro zampe saranno impegnati in dimostrazioni dal vivo nelle giornate di sabato e domenica. Intanto prosegue a gonfie vele il lancio del piatto vetrina, con riferimenti al tartufo bianco e nero, da parte delle cinquanta attività coinvolte nella manifestazione. La prenotazione è consigliata e permette di avere il proprio piatto a base di tartufo con ricette uniche, create appositamente per questo appuntamento.

Esaltare i prodotti tipici del territorio vuol dire far cultura: anche per il 2023, l’Associazione Tartufai Tartuficoltori Liguri di Millesimo è in prima fila nell’esposizione e vendita del pregiatissimo tartufo del Ponente. Attivi dal 1985, i soci hanno contribuito al recupero di un antico mestiere di ricerca e raccolta nell’area dell’Alta Val Bormida, costituendo un’associazione molto attiva nella salvaguardia del territorio e delle sue tradizioni. Confermata la collaborazione con il circuito Gourmet che anche quest’anno ha dato il suo contributo alla manifestazione con la promozione delle specialità locali e il marchio collettivo geografico per la ristorazione regionale ideato, registrato e garantito da Regione Liguria e dal Sistema Centrale: tra gli esercenti coinvolti, sono presenti ristoratori aderenti al marchio Liguria Gourmet, i protagonisti della mixology all’interno di Genova Gourmet Bartender e i produttori con le eccellenze appartenenti alla certificazione Prodotto Genova Gourmet.

Ma “Tartufando” vuol dire anche musica e intrattenimento: venerdì 17 alle 21.30 la musica torna protagonista con il concerto di The Whistling Heads Live mentre sabato 18 chiude la musica blues con Bluesy Night.

Di seguito l’elenco dei banchi presenti in piazza di Sarzano e protagonisti a “Tartufando 2023”: Tartuficoltori Liguri di Millesimo; Mirko Tartufi – Cortona; Produttori di Liguria Gourmet (sciroppo di rose e derivati, zafferano, mele, birra al miele); I Dolci di Carolina (dolci alle mandorle con cacao amaro, zucchero filato, praline, caramelle, dolci genovesi).

“Tartufando 2023” è patrocinata da Regione Liguria e sostenuta da Camera di Commercio di Genova, GenovaMoreThanThis come Comune di Genova, Confesercenti Genova, Ascom Confcommercio Genova e Camera di Commercio Riviere di Liguria.

Il programma di “Tartufando 2023” ai Giardini Luzzati

Venerdì 17 Novembre
Dalle 11.00 alle 23.00: Apertura Stand
Alle ore 21.30: concerto The Whistling Heads live ai Giardini Luzzati

Sabato 18 Novembre
Dalle 11.00 alle 23.00: Apertura Stand
Alle ore 21.30: concerto Bluesy Night live ai Giardini Luzzati

Domenica 19 Novembre
Dalle 11.00 alle 23.00: Apertura Stand

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here