Sviluppo economico, aperto bando da 2 mln per imprese che investono in competenze professionali

Contributi fino a 40 mila euro a fondo perduto. Domande entro il 7 dicembre su Filse online

Sviluppo economico, aperto bando da 2 mln per imprese che investono in competenze professionali

Apre oggi il nuovo bando da 2 milioni di euro di Regione Liguria in favore delle micro, piccole e medie imprese che investono in competenze professionali. La misura, a valere sull’azione 1.4.1 del Pr Fesr 2021-2027, intende supportare lo sviluppo di progetti di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, anche con una particolare attenzione all’adozione di modelli di economia circolare.

«Le imprese manifestano da tempo l’esigenza di sviluppare competenze interne. Con il nuovo bando da due milioni di euro, Regione intende accompagnarle in questo percorso di crescita professionale – spiega l’assessore regionale allo Sviluppo economico Alessio Piana – In particolare, grazie all’agevolazione regionale, concessa tramite un contributo a fondo perduto che può raggiungere fino a 40 mila euro a domanda, le aiuteremo a individuare o sviluppare profili altamente qualificati, nuove professionalità e competenze specialistiche».

Sono ammissibili spese per: la realizzazione di percorsi ad alto profilo tecnologico e di competenza settoriale; l’inserimento di un ‘temporary manager’ nella struttura organizzativa con un contratto di consulenza (per un periodo non inferiore ai 5 mesi); la consulenza, l’assistenza e il trasferimento tecnologico nei settori previsti; i costi indiretti dell’operazione fino al 7% dei costi diretti ammissibili.

Per essere ammesso ad agevolazione l’investimento non dev’essere inferiore ai 20 mila euro, realizzati e rendicontati entro 8 mesi dalla data di ricevimento del provvedimento di concessione (comunque non oltre il 31 ottobre 2024).

C’è tempo fino al 7 dicembre per presentare le domande di ammissione ad agevolazione, che devono essere redatte esclusivamente on line, accedendo al sistema “Bandi on line” di Filse.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here